IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

“Etica del turismo”, se ne parla a Ceriale con il professore Corrado Dal Bo’

L'evento è il primo di una serie di incontri che Pro Loco ed assessorato a cultura e turismo del Comune di Ceriale organizzeranno

Più informazioni su

Ceriale. “Che cosa c’è di sbagliato nello scattare un selfie ad Auschwitz? O nell’andare a vedere le donne “dal collo lungo” in Thailandia? O nel farsi scortare dagli sherpa sull’Everest? O, ancora, nel trascorrere le vacanze in un villaggio turistico situato nel Sud del mondo? Forse perché siamo tutti turisti… e non viaggiatori?”. Questo è uno degli aspetti del turismo che affronterà il professor Corrado Dal Bo’, domani a Ceriale nel presentare il suo ultimo lavoro “Etica del turismo. Responsabilità, sostenibilità, equità”, edito da Carocci Editore, ormai giunto alla terza ristampa.

Corrado Dal Bo’, professore associato di “Filosofia del Diritto” presso il Dipartimento di Studi Giuridici “Cesare Beccaria” dell’Università degli Studi di Milano, ed insegnante di “Etica e filosofia del turismo” nel corso di laurea in Scienze del Turismo presso la Fondazione Campus di Lucca, dialogherà di questo tema con il Professor Massimiliano Vaira.

Quello con Corrado dal Bo’ è il primo di una serie di incontri che Pro Loco ed assessorato a cultura e turismo del Comune di Ceriale organizzeranno, a cadenza mensile, da settembre fino alla primavera del prossimo anno. Appuntamento, quindi a Ceriale, sabato 23, alle ore 21, presso la Sala Riflessi a mare, in Lungomare A.Diaz 91, incrocio Via S.Rocco. Ingresso libero.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.