IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Celle Ligure come “Nuovo Cinema Paradiso” con l’evento “Pellicole” foto

Successo per l'evento cinematografico che era stato rinviato per il maltempo

Più informazioni su

Celle Ligure si è tinto di Nuovo Cinema Paradiso ieri sera quando il proiettore di Pellicole, il cinema all’aperto, si è spostato dal consueto schermo sul palco centrale alla storica facciata dell’adiacente convento di Nostra Signora di Consolazione per proiettare il cult senza tempo “Duck Soup – La Guerra Lampo dei Fratelli Marx”.

Dopo il rinvio di sabato scorso per pioggia si è temuto un ulteriore spostamento a causa del vento che, nel pomeriggio, non ha permesso di montare il maxischermo nella location abituale. Ma, grazie grazie allo spirito romantico degli organizzatori e al permesso, rilasciato in via del tutto eccezionale dai Padri Agostiniani, quella che sembrava destinata ad un clamoroso flop si è trasformata nella serata più suggestiva di tutta la manifestazione complice anche il bianco e nero del film.

In moltissimi hanno sfidato il freddo di questo settembre e con giacche e maglioni hanno assistito alla proiezione. Per gli organizzatori “già fare il cinema all’aperto a settembre è stata una scommessa, con il rinvio di una settimana il rischio di avere poca partecipazione era molto alto senza parlare delle temperature… Invece, oltre le più rosee aspettative, abbiamo visto una grande partecipazione. Questo ci fa pensare che la manifestazione sia stata molto apprezzata e sentita e non sia solo una dei tanti eventi a cui partecipare, alle volte un po’ distrattamente, d’estate. C’è una grande voglia di cinema. E’ doveroso ringraziare tutto il pubblico che è venuto in queste serate perché è stato veramente un grande pubblico, interessato, e che ha dimostrato, molto calorosamente, di avere apprezzato quello che abbiamo proposto”.

Durante la seconda edizione di Pellicole sono stati proposti cinque film lungo tutto il periodo estivo. Si è cominciato con il cartone animato “Ernest e Celestine” di Benjamin Renner, Vincent Patar e Stephane Aubier, per la sceneggiatura di Daniel Pennac e con le voci di Claudio Bisio e Alba Rohrwacher, per continuare con “Il mio amico Eric” di Ken Loach da un’idea di Eric Cantona che recita nel ruolo di se stesso, “Be kind rewind” di Michel Gondry con Mos Def e Jack Black, “Il concerto” di Radu Mihaileanu e, per finire con la serata “cult” di “Duck Soup – La guerra lampo dei Fratelli Marx” di Leo MacCarey con il più famoso quartetto comico del mondo.

Il vento della Liguria, che ha ispirato la suggestione dell’ultima serata, adesso soffia e ci spinge verso la prossima edizione di “Pellicole” sempre a Celle Ligure, sempre all’aperto, sempre con il grande cinema.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.