IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Cambia il gestore, a Loano per quattro giorni si parcheggia gratis

Passaggio di consegne tra i gestori dei parcometri: pagamento della sosta sospeso fino al 12 settembre

Più informazioni su

Loano. Cambia il gestore dei parcometri e per quattro giorni la sosta è gratis. Succede a Loano dove da oggi (martedì 12 settembre) a venerdì (15 settembre) il pagamento degli stalli blu sarà infatti sospeso, come confermano i cartelli appesi sulle macchinette.

Una scelta obbligata per consentire al nuovo gestore del servizio, la SIS Segnaletica Industriale Stradale s.r.l. di Corciano (Perugia), di installare i nuovi apparecchi per regolamentare la sosta (finora gestita da Gestopark). La ditta si è aggiudicata la gara triennale per il servizio di noleggio, manutenzione e gestione dei parcometri.

Da oggi al 15 settembre, quindi, è sospeso temporaneamente il pagamento della sosta nei parcheggi blu per dar modo alla Gestopark di rimuovere i suoi parcometri e alla Sis di installare i nuovi sistemi di riscossione. Sospesa anche l’app easypark per lo stesso periodo. Dal 16 settembre saranno poi operativi i nuovi parcometri. Una bella notizia per i loanesi che per quattro giorni potranno utilizzare i parcheggi solitamente a pagamento senza spendere un euro.

“Agli utenti con tariffa agevolata (residenti e partita Iva) – spiega l’assessore alla polizia municipale Enrica Rocca – sarà sostituita la tessera. Il nuovo gestore, infatti, utilizza tecnologia contact-less che è differente da quella attualmente in uso con il chip. Ed è per questo motivo che le vecchie tessere non saranno più utilizzabili. Il modello dei parcometri sarà simile al precedente e sui frontalini saranno esposte le istruzioni.”

Gli aventi diritto alle tariffe agevolate, fino all’acquisizione delle nuove tessere potranno continuare ad usufruire delle agevolazioni tariffarie utilizzando il tasto giallo sul parcometro così come verrà indicato sull’impianto di riscossione. Sarà richiesto di esporre sul cruscotto oltre al ticket anche la vecchia tessera.

Non appena le nuove tessere saranno disponibili per la consegna presso l’URP, sarà data avviso sull’homepage del sito comunale (www.comuneloano.it) nonché sui pannelli led siti sul territorio comunale.

Le tariffe restano quelle approvate ad inizio anno che mantengono invariato il costo ordinario (1.20 euro all’ora) e quello “residenti” (0,30 euro all’ora) e prevendono esenzioni per i veicoli a servizio disabili, di proprietà ASL 2 Savonese (un’ora), in uso a ufficiali giudiziari (un’ora), in uso a personale ispettivo direzione territoriale del lavoro di Savona (un’ora).

Non si pagherà nei giorni festivi nel periodo dal primo ottobre al 28 febbraio e tutti i giorni dalle 13 alle 14.30. Per le donne in stato di gravidanza e le neo mamme è stata riservata la  tariffa “Cicogna” che prevede la gratuità del parcheggio due mesi prima e due mesi dopo il parto. Restano invariata anche la tariffa “partite IVA” (0,60 euro/ora) per chi è titolare di attività nel centro storico e la tariffa “eco” (gratuità del parcheggio) per i veicoli elettrici.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.