IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Alassio, conto alla rovescia per “When We Were Kids”

Manca solo un mese all'arrivo di Boney M, Tony Hadley e dei Village People

Alassio. Manca solo un mese al 7 ottobre, data che vedrà l’arrivo ad Alassio di immortali della musica come Boney M, Tony Hadley e Village People: un evento unico nel suo genere, ospitato da Borgo Barusso, da un’idea di chef Giampiero Colli, patron del celebre ristorante “Sail Inn”. Il tutto con partner del calibro di Paramount Hotels & Resorts, Champagne Pommery e Poltrona Frau, e con la collaborazione e il patrocinio del Comune di Alassio e di Ge.Sco.

“Uno sforzo che vede coinvolto tutto il borgo Barusso di Alassio – afferma lo chef Giampiero Colli, ideatore, organizzatore e promotore dell’iniziativa – La giornata coinvolgerà tutti gli esercenti e, ne sono certo, tutta la città”.

Tony Hadley degli Spandau Ballet, Boney M, Village People: gli autentici miti degli anni ’70 e ’80 per la prima volta sullo stesso palco, nello splendido scenario del golfo di Alassio.

Le attività inizieranno dalle 19, quando il Borgo Barusso darà avvio a un percorso di alta cucina, con postazioni strategicamente piazzate con consumazioni e cibo illimitati. Un itinerario gastronomico con aziende come Pommery e birra Poretti, solo per citarne due, farà da corollario all’evento, con degustazioni gourmet all’insegna del buon mangiare e del buon bere, mentre il DJ set di Rudy Mas e Gabry Sax precederà il concerto. La pasticceria Ernst Knam sarà tra i protagonisti dell’evento e si occuperà della realizzazione di un aperitivo e di un dolce speciali, pensati appositamente per l’occasione.

I biglietti in vendita sono di tre tipologie: Silver (in tre varianti a seconda della vicinanza dal palco), Gold e Platinum. Informazioni sulla pagina web ufficiale dell’evento: www.whenwewerekids.it.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.