IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Le associazioni di IVG.it - ARCI Savona

Informazione Pubblicitaria

Dal 18 al 21 agosto ai Girdini di Zinola: la SMS Cantagalletto organizza “Savona e dintorni… Dagli ulivi al mare”

Più informazioni su

Dal 18 al 21 agosto presso i Giardini di Zinola a Savona – la S.M.S. ed il Circolo ARCI Cantagalletto organizzano – in collaborazione con il Comitato Provinciale Arci Savona – l’evento “Savona e dintorni… Dagli ulivi al mare” quattro giorni dedicati alla scoperta delle specialità culinarie liguri, alla cultura ed al sociale. Nell’ambito della manifestazione – domenica 20 agosto – sarà festeggiato il 60° anniversario di fondazione dell’Arci con lo spettacolo “Il ragazzo che amava gli alberi” dedicato al tema dell’immigrazione, di e con Pino Petruzzelli. L’evento ha il contributo e di Coop Liguria, Cooperativa Bazzino, Coop. Arcimedia, BCC Pianfei e Rocca De’ Baldi, Centro Clinico Priamar.

Tutte le sere si svolgerà la raccolta firme “Ero straniero – l’Umanità che fa bene” Campagna culturale e una legge di iniziativa popolare promossa da Radicali, Italiani, Fond.ne Casa della Carità “Angelo Abriani”, Acli, Arci, Asgi, Centro Astalli, Cnca, A Buon Diritto e Cild. Per cambiare il racconto, superare la legge Bossi-Fini e vincere la sfida dell’immigrazione puntando su accoglienza, lavoro e inclusione.

Nel corso della manifestazione ampio spazio alle collaborazioni culturali con particolare attenzione ai temi sociali. Ogni sera, un gruppo di sedici artisti savonesi esporrà le proprie opere con una vera e propria mostra d’arte contemporanea savonese che cambierà ogni giorno grazie ad un’esposizione a rotazione. Ampio spazio, inoltre, sarà dato al cinema con particolare attenzione ai temi legati a Savona ed alla Resistenza. In tal senso vanno le proiezioni dei documentari “Vecchia Savona” ed “Alfabeto camallo” (venerdì 18) e del cortometraggio “La moto di Valter” (lunedì 21).La sera di venerdì 18 l’associazione il Coordinamento Provinciale di Libera Savona – Progetto “Per questo mi chiamo Giovanni” presenterà una serie di libri sull’immigrazione e la mafia spiegate ai bambini mentre da sabato 19 la libreria Ubik proporrà – tra gli altri – i libri di Libereso Guglielmi, già giardiniere di Italo Calvino e botanico di fama internazionale, naturalista, scrittore, disegnatore e autore di diversi articoli e saggi sulla natura, i fiori, le piante ed il giardinaggio. Da segnalare, nell’ambito di questa collaborazione che ogni sera un piatto del menù sarà estrapolato dai libri di ricette di Gugliemi proprio per riproporre un legame fondamentale tra specialità gastronomiche, salute e tutela dell’ambiente che ci circonda. Inoltre, nel programma spiccano diversi appuntamenti musicali con i concerti del Luca Cavo duo (venerdì 18), del Coro Albenga Canto e dei Mescalito (sabato 19) e dei Pulin and the little mice (domenica 21).

Il tutto, però, sempre con particolare attenzione nei confronti di chi è più in difficoltà. In tal senso domenica 20 a pranzo il Circolo ARCI e la S.M.S. Cantagalletto in i collaborazione con il Comitato Provinciale Arci Savona e con il sostegno di Comunità di Sant’Egidio e Rifondazione Partito Comunista organizzano un pranzo a cui sono invitati tutti coloro che, senza fissa dimora, vogliono condividere con i volontari delle associazioni una giornata di festa.
Per maggiori dettagli e/o informazioni sull’evento: www.smscantagalletto.it – tel.: 349 326 11 69 o mail: smscantagalletto@libero.it

Programma
Venerdì 18 agosto 2017
dalle ore 18.00 Esposizione opere degli artisti savonesi: Beatrice Roncallo, Luigi Fogliati, Valentina Biletta, Pio Vintera
dalle ore 19.00 Piatti della cucina tradizionale ligure
ore 21.00 Documentario “Vecchia Savona” di Paolo Seccafen
ore 22.00 “Alfabeto camallo. Noi eravamo tutto” Documentario accurato sulla storia dei lavoratori portuali di Savona diretto dal regista Diego Scarponi
ore 22.30 Concerto LUCA CAVO DUO Luca Cavo voce e chitarra, Filippo Lagasio tastiere e piano
Sabato 19 agosto 2017
dalle ore 18.00 Esposizione opere degli artisti savonesi: Aldo De Lorenzo, Fabio Taramasco, Roberto Scarpone, Alex Raso
dalle ore 19.00 Piatti della cucina tradizionale ligure
ore 21.00 Canzoni dialettali liguri e trallallero con il coro Albenga Canta
ore 22.30 Concerto del Gruppo Mescalito
Domenica 20 agosto
ore 12.30 in collaborazione con il Comitato Provinciale Arci Savona e con il sostegno di Comunità di Sant’Egidio e Rifondazione Partito Comunista
Pranzo per tutti coloro che, senza fissa dimora, vogliono condividere con i volontari delle associazioni, una giornata di festa
dalle ore 18.00 Esposizione opere degli artisti savonesi: Giorgio Venturino, Marco Tortarolo, Paolo Pastorino, Beatrice Minuto
dalle ore 19.00 Piatti della cucina tradizionale ligure
ore 21.15 – In occasione del 60° Anniversario di Fondazione dell’Arci
in collaborazione con il Comitato Provinciale Arci Savona e con il sostegno di Coop Liguria, Cooperativa Bazzino, Coop. Arcimedia, BCC Pianfei e Rocca De’ Baldi, Centro Clinico Priamar
Spettacolo “Il ragazzo che amava gli alberi” di e con Pino Petruzzelli
Il giovane Rachid venuto da un paese lontano è in cerca del suo posto nel mondo e durante una gita scolastica, si appassiona agli alberi che gli ricordano la propria terra ormai lontana. Il paese dove è nato non c’è più, ora c’è solo erranza e il sogno di quella patria.
Un sogno che è stato salvezza, quando in mare, senza una barca, nel buio di quella notte maledetta, raggiunse una qualche riva di qualche altra terra.
In caso di maltempo la cena e lo spettacolo si svolgeranno presso i locali della SMS Cantagalletto in Via Ciantagalletto inf. 2 SV — Per info: Tel 349 326 11 69
Lunedì 21 agosto 2017
dalle ore 18.00 Esposizione opere di artisti savonesi: Roberto Giannotti, Gabriele Resmini, Gianluigi Boleto, Carlo Bernat
dalle ore 19.00 Piatti della cucina tradizionale ligure
ore 21.00 Cortometraggio “La Moto di Valter” di Piero Orlandi dedicato alla figura di Balilla Grillotti medaglia d’argento al valor militare, ucciso dai nazifascisti a Genova il 29 luglio 1944.
Introduce Vito Brunetti
Partecipano alla serata la famiglia Grillotti ed una rappresentanza dell’A.N.P.I. provinciale
ore 22.00 Concerto Pulin and the little mice

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.