IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Camminata nel Verde di Ranzi, Stefano Cerlini e Clara Rivera i primi al traguardo foto

Nutrita partecipazione alla gara organizzata dall'Asd Runners Loano

Pietra Ligure. Lunedì 14 agosto si è svolta, con il consueto successo di partecipazione, la Camminata nel Verde di Ranzi, giunta alla 33ª edizione.

La corsa podistica non competitiva è stata ben organizzata dai Runners Loano in collaborazione con il Circolo Giovane Ranzi, nell’ambito della Sagra del Nostralino.

I partecipanti sono scattati alle ore 18 per percorrere un tragitto di 5,7 chilometri quasi interamente su sterrato e con un dislivello impegnativo.

La classifica testimonia come la corsa abbia avuto un buon numero di partenti, 132, dei quali 130 l’hanno portata a termine (94 maschi e 36 femmine). Al termine sono stati premiati i due vincitori e i primi tre delle dieci categorie anagrafiche, cinque maschili e cinque femminili.

La Camminata nel Verde di Ranzi è stata vinta da Stefano Cerlini della Bognanco, che il giorno precedente si era imposto a Carbuta. Con il tempo di 25’32” ha preceduto Alberto Ghisellini dei Trailrunners Finale, secondo in 26’09”, ed Alessandro Arnaudo della Podistica Castagnitese, terzo in 26’22”.

A seguire 4° Ivan Pesce (Outpost) 26’54”, 5° Fulvio Fazio (Valtanaro) 26’54”, 6° Matteo Colombo (Outpost) 27’06”, 7° Eugenio Marcarelli (Cisano 2.0) 27’07”, 8° Alessandro Casasola (Krav Maga Parabellum) 28’35”, 9° Davide Ottonello (Trailrunners Finale) 29’04”, 10° Claudio Giovannini (Pedaggio Castiglionese) 29’28”, 11° Simone Aicardi (Giocare) 29’56”, 12° Simone Delmonte (RunRivieraRun) 29’58”, 13° Paolo Rubaldo (Valtanaro) 30’13”, 14° Paolo Bertini (Acque Correnti) 30’28”, 15° Marco Vacchini (Atletica Palzola) 30’41”, 16° Andrea Verderame (Atletica Run Finale) 30’47”, 17° Mirko Ghigliotti (Trailrunners Finale) 30’50”, 18° Roberto Dagati (RunRivieraRun) 30’52”, 19° Andrea Timo (Runners Loano) 31’04”, 20° Massimo Bolla (Trailrunners Finale) 31’21”.

Tra le donne ha primeggiato Clara Rivera dell’Atletica Cairo, reduce, due giorni prima, dalla vittoria ad Ormea. Chiudendo in 32’07”, 31ª assoluta, ha preceduto Marina Bologna della Valtanaro, seconda in 33’36”, e Anna Grasso del Cus Insubria, terza in 35’24”.

Seguono 4ª Nella Andronaco (Runners Loano) 35’42”, 5ª Romana Zinola (Atletica Cairo) 35’58”, 6ª Sabrina Barbieri (Atletica Ceriale) 36’44”, 7ª Laura Nava 37’22”, 8ª Luisa Chiesa (Gravellona) 40’40”.

Chiudiamo con i podi delle singole categorie anagrafiche:
M1 (1999-2003): 1° Alessandro Pizzo 31’53”, 2° Simone Candotti (Runners Loano) 32’10”, 3° Leonardo Accame (Giocare) 32’14”.
M2 (1978-1998): 1° Alessandro Arnaudo, 2° Matteo Colombo, 3° Eugenio Marcarelli.
M3 (1968-1977): 1° Ivan Pesce, 2° Fulvio Fazio, 3° Davide Ottonello.
M4 (1958-1967): 1° Alberto Ghisellini, 2° Paolo Bertini, 3° Marco Vigliarolo (Atletica Run Finale) 31’51”.
M5 (1957 e precedenti): 1° Massimo Diforti (Gp Tapporosso) 33’29”, 2° Giacomo Bollorino (Runners Loano) 33’38”, 3° Andreino Boagno 36’19”.
F1 (1999-2003): 1ª Giulia Baldini (Atletica Ceriale) 44’46”, 2ª Elisa Braggio (Atletica Ceriale) 50’45”.
F2 (1978-1998): 1ª Laura Nava, 2ª Luisa Chiesa, 3ª Milena Etiengo 41’33”.
F3 (1968-1977): 1ª Anna Grasso, 2ª Nella Andronaco, 3ª Romana Zinola.
F4 (1958-1967): 1ª Marina Bologna, 2ª Laura Vittonetto (Runners Loano) 41’59”, 3ª Paola Terrando (Amatori Masters Novara) 43’20”.
F5 (1957 e precedenti): 1ª Silvana Gavioli (Atletica Cairo) 43’22”, 2ª Lina Natalino (Atletica Ceriale) 50’14”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.