IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

A Borghetto acque marine controllate e sicure, il Comune: “Il nostro mare è eccellente”

"Le analisi periodiche non hanno evidenziano alcuna problematica di balneabilità"

Più informazioni su

Borghetto Santo Spirito. “Gli accertamenti di Arpal certificano che la qualità delle acque del nostro litorale è eccellente”. A ricordalo, in una nota, è il Comune di Borghetto Santo Spirito, che in questi giorni di divieti di balneazione (prima ad Andora e Albenga, ora a Noli) ci tiene a ricordare ai propri cittadini ed ospiti come i rilievi effettuati dall’agenzia regionale per l’ambiente non abbiano mai riscontrato criticità particolari”:

“Raramente giungono alcune osservazioni in merito allo stato e qualità delle acque di balneazione antistanti le spiagge del nostro comune – dicono dal municipio di piazza Italia – Le analisi periodiche effettuate dai competenti organismi preposti nei quattro punti di monitoraggio del nostro litorale a tutt’oggi non hanno evidenziano alcuna problematica di balneabilità, anzi i dati riportano una qualità eccellente”.

I risultati delle analisi sulla balneabilità sono accessibili e consultabili dal sito di Arpal a questo indirizzo.

“Sporadicamente, per fortuna, si verifica qualche temporanea e limitata situazione di non brillantezza e trasparenza del mare. Essa può essere addebitabile ai residui non trattati, per mancanza degli appositi impianti di trattamento da parte dei comuni, oppure derivare altresì dalle operazioni di scarico e/o lavaggio delle navi che transitano sulla nostra costa. A seconda delle correnti marine, o di situazioni meteorologiche del mare, gli eventuali residui degli scarichi non trattati e/o depurati vengono trasportati altrove rispetto al luogo di produzione”.

A contribuire alla qualità delle acque di Borghetto è anche e soprattutto il depuratore consortile delle ex cave di località Cappellotti, a cui sono collegati diversi comuni del comprensorio: “I reflui del nostro comune e quelli di Ceriale, Loano, Toirano, Boissano, Balestrino e Pietra Ligure vengono regolarmente trattati dal depuratore di Borghetto Santo Spirito, che funziona regolarmente ed a pieno regime. Sono in corso i lavori per convogliare a tale impianto il comune di Borgio Verezzi oltre che di parte della città di Albenga”.

Chi riscontrasse in acqua la presenza di “sporcizia” non deve preoccuparsi: “Eventuali limitati residui vegetali che talvolta galleggiano sono foglie della Posidonia oceanica (non si tratta di alghe) che è una pianta acquatica, endemica del Mar Mediterraneo. Ha caratteristiche simili alle piante terrestri, forma delle praterie sottomarine che hanno una notevole importanza ecologica, costituendo la comunità climax del mar Mediterraneo ed esercitando una notevole azione nella protezione della linea di costa dall’erosione. Al suo interno vivono molti organismi animali e vegetali che nella prateria trovano nutrimento e protezione. Il posidonieto è considerato un buon bioindicatore della qualità delle acque marine costiere”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.