IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Alassio, ecco la nuova giunta: Piero Rocca vice sindaco, Leone e Ruggeri nuovi assessori foto

Il sindaco risolve anche la questione delle "quote rosa": ora in giunta due donne

Alassio. Tutto confermato (o quasi): Piero Rocca è il nuovo vice sindaco di Alassio, in giunta comunale entrano i consiglieri comunali Lucia Leone e Fulvia Ruggeri. Questa la nuova squadra del sindaco Enzo Canepa dopo il benservito a Monica Zioni: il rimpasto di giunta è stato completato velocemente, dopo alcuni incontri nella maggioranza di centro destra che hanno tirato le fila dopo i contrasti con l’ex vice sindaco.

Se la nomina di Piero Rocca e l’ingresso della Ruggeri erano già nell’aria, la novità è la new entry in giunta di Lucia Leone (che in passato aveva rifiutato incarichi diretti per motivi personali): una mossa che consente al sindaco Enzo Canepa di risolvere anche il problema delle “quote rosa” nella giunta comunale (una questione finita nel mirino dell’opposizione, in particolare il consigliere di minoranza Angelo Galtieri), prima solo la Zioni, ora due donne nella squadra di governo cittadino.

L’uscita a dir poco burrascosa dell’ex vice sindaco ha costretto il primo cittadino alassino anche ad una ridistribuzione delle deleghe: all’attuale assessore Simone Rossi è stata conferita la delega alla cultura (prima della Zioni), il neo assessore Lucia Leone prende in carico le deleghe su commercio, politiche scolastiche e servizi sociali, mentre a Fulvia Ruggeri sono state assegnate le deleghe all’informatica, alle politiche dell’innovazione, patrimonio e personale del Comune.

Infine, incarichi ai consiglieri comunali di maggioranza: per Gianni Aicardi lavori pubblici e bilancio, per Cesare Signoris protezione civile e volontariato. Per il sindaco e gli altri assessori restano gli incarichi già assegnati in precedenza. A Canepa resteranno in capo le competenze in materia di urbanistica, demanio ed edilizia privata.

Ora, con questo nuovo riassetto nella giunta comunale, il primo cittadino alassino spera di rinforzare la maggioranza e l’amministrazione in vista del rush finale del mandato amministrativo in scadenza nella primavera 2018.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.