IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

A Vado una notte di calcio per ricordare Nadia: si gioca il quarto “memorial Colangelo” foto

Il torneo di calcetto femminile si giocherà sabato 22 luglio nel complesso sportivo "Dagnino" della società rossublu

Vado L. Dodici squadre pronte a sfidarsi, musica, tanto divertimento e un solo obiettivo: dedicare una serata di festa ad un’amica che non c’è più. E’ quello che succederà sabato 22 luglio a Vado dove si giocherà il quarto “Memorial Nadia Colangelo”, il torneo di calcio a 5 femminile organizzato per ricordare la giocatrice del Vado F.C. scomparsa in un tragico incidente stradale.

Come nelle precedenti edizioni, lo “stupido torneo” (battezzato così per ricordare il nomignolo, “stupido purtier”, con cui Nadia veniva chiamata dalle compagne) si giocherà nel complesso sportivo “Dagnino” di Vado dove tra l’altro c’è il campo a 7 che la società ha intitolato proprio alla giocatrice scomparsa.

Il fischio d’inizio delle partite è previsto per le 21 e le gare proseguiranno per tutta la serata. Come da tradizione, prima di iniziare a giocare, sul campo che porta il suo nome si terrà una cerimonia simbolica per salutare Nadia.

Le squadre che scenderanno in campo nella quarta edizione della manifestazione sono dodici e arrivano da tutta la Liguria (da Levante a Ponente), ma anche dal Piemonte. Per chi parteciperà alla serata sono garantiti musica, divertimento e la possibilità di mangiare e bere direttamente al campo (nel circolo del Dagnino recentemente rinnovato), ma soprattutto di trascorrere una nottata giocando a calcio per dedicare gol, assist e sorrisi a Nadia.

“A Nadia è intitolato il campo a sette delle giovanili, maschili e femminili, del Vado FC e ci piace pensare che Lei dal cielo, con il suo sorriso, vegli quotidianamente sui piccoli rossoblu” il messaggio della società vadese che, insieme alla formazione femminile a 7 e alle ragazze della prima squadra, promuove il torneo. Anche quest’anno i negozi “Decathlon” e “Trony” hanno contribuito donando i premi per chi si vincerà la quarta edizione dello “Stupido Torneo”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.