IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Tovo, gli abitanti di via Giorni Santarò: “Grazie Comune per aver pulito la nostra strada, ma la tempistica è sospetta…”

In una lettera indirizzata a sindaco e municipale scrivono: "Gli sfalci sono stati depositati nel torrente invece di essere smaltiti correttamente"

Più informazioni su

Tovo San Giacomo. “Desideriamo salutare ma principalmente ringraziare l’amministrazione comunale di Tovo San Giacomo, in quanto dopo le numerose segnalazioni ed i mesi di attesa da parte dei residenti ha finalmente provveduto alla pulizia della nostra strada. Permetteteci di rivelare che la tempistica, quantomeno sospetta, ha fatto sorgere in molti residenti l’idea che si tratti di uno scaltro tentativo di recuperare un consenso ormai in caduta libera”.

Scelgono la strada dell’ironia gli abitanti di via Giorni Santarò a Tovo per lanciare la loro critica all’amministrazione comunale, con una lettera indirizzata al sindaco e alla polizia municipale.

“Concedendo comunque il beneficio del dubbio – scrivono – ci permettiamo di fare osservare come gli sfalci rimasti dopo suddetta pulizia, anziché venire smaltiti secondo le modalità attualmente in vigore (alle quali peraltro tutta la cittadinanza è tenuta scrupolosamente ad attenersi, pena l’applicazione di severe sanzioni), siano stati depositati nel torrente, situato ovviamente in via Giorni Santarò, già gravato dalla presenza di una discarica di materiali di vario tipo”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.