IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Toti e Viale ad Albenga per parlare di ospedale, Cangiano: “Va riaperto il pronto soccorso”

"Non è ammissibile che una struttura di questo tipo sia quasi vista come una problematica e non come una risorsa"

Albenga. Venerdì 7 luglio alle ore 14 il presidente della Regione Giovanni Toti e l’assessore alla Sanità Sonia Viale incontreranno nella sala del consiglio comunale di Albenga i sindaci del distretto socio-sanitario albenganese per confrontarsi su tematiche relative all’ospedale Santa Maria di Misericordia.

“L’incontro – fanno sapere dal Comune – rappresenta sicuramente un’occasione importante per poter avere informazioni e riscontri, da noi più volte sollecitati, in relazione alle prospettive future dell’Ospedale di Albenga. Questa sarà anche l’occasione per ribadire la richiesta di un incontro pubblico presso il Teatro Ambra di Albenga, come deliberato all’unanimità dal consiglio comunale, al quale possa partecipare la cittadinanza affinché vengano direttamente forniti i chiarimenti e le risposte che i cittadini hanno il diritto di ottenere”.

“L’ospedale di Albenga – prosegue il sindaco Giorgio Cangiano – è una struttura nuova realizzata con metodi moderni e tecnologie avanzate, posta in una posizione strategica tale da costituire un fondamentale presidio sanitario per un vasto comprensorio. E’ necessario che venga riaperto il Pronto Soccorso, che il personale medico ed infermieristico composto da sanitari competenti e preparati venga messo nelle condizioni di lavorare in modo efficiente incrementando le prestazioni ed i servizi e che venga al più presto riaperto il reparto di ortopedia”.

“Non è ammissibile che una struttura di questo tipo sia quasi vista come una problematica e non come una risorsa per affrontare le legittime richieste sanitarie di un vasto comprensorio” conclude Cangiano.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da gabriella_labianca

    Speriamo sia un incontro proficuo. Perché l’etichetta Asl 2 Ospedale Riuniti abbia un senso per gli ospedali di Pietra ed Al benga.
    Con pronto soccorsi attivi e con tutti i reparti funzionanti.
    sperando che il Tar non annulli quell’ appalto di un anno fa pieno di lacune