IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Tedesca, torello, gabbia e tiro di precisione: il “calcio di strada” sbarca a Finale

L’8 e 9 luglio arriva la quarta tappa del tour nazionale targato HelloSport e Calciatori Brutti: presenti anche i volti di SkySport

Finale Ligure. Sabato 8 e domenica 9 luglio la Finale Ligure sarà protagonista di un week end di tornei e divertimento per centinaia di giovani e meno giovani che potranno iscriversi per giocare alle varie discipline diffuse e praticate nelle piazze e nei campetti di tutta Italia. La cantante Senhit e il gruppo Il Pagante saranno solo alcuni degli ospiti presenti alla quarta tappa di Giochi del calcio di strada.

L’8 e il 9 luglio il villaggio dei Giochi del Calcio di Strada arriva a Finale Ligure, per la quarta tappa del tour nazionale targato Hellosport e Calciatori brutti, la più grande community calcistica in Italia, con oltre due milioni di follower. Erreà e Sky Sport 24 saranno rispettivamente partner tecnico e media partner dell’evento.

L’idea del torneo itinerante è nata dopo il travolgente successo sui canali social e in televisione di Calciatori brutti, che ora scende in campo con una competizione che tra giugno e luglio farà il giro d’Italia, per portare calcio e divertimento nelle strade; tra gli ospiti previsti Gianluca Di Marzio (volto di SkySport), Adam Grapes (volto televisivo e simpatico quotista Snai) e artisti del calibro di Senhit e Il Pagante.

Protagoniste dell’evento saranno le persone comuni, gli appassionati del calcetto del dopo-lavoro e tutti quei ragazzi cresciuti a pane e pallone nel campetto dietro casa o nella piazza del paese, dov’era “severamente vietato”, che potranno iscriversi alle giornate di gioco e cimentarsi in varie discipline. Il programma delle gare sarà serrato: le competizioni inizieranno alle 9.00 di sabato 8 luglio e vedranno lo scontro di più di 500 atleti dilettanti locali, pronti a sfidarsi nelle più tradizionali discipline del calcio di strada:

TEDESCA (i giocatori devono scambiarsi il pallone cercando di segnare al volo e a ogni gol subito il portiere perde un punto);
GABBIA (una “normale” partita di calcio 3vs3 con sponde laterali e porticine);
CALCIO-TENNIS (una disciplina che unisce tennis, pallavolo e calcio);
TORELLO (i giocatori di ogni squadra, in cerchio, si scambiano il pallone cercando di realizzare più passaggi consecutivi possibile senza che l’avversario intercetti la sfera);
TIRO DI PRECISIONE (scopo della prova è colpire bersagli fissi o mobili calciando da diverse posizioni);
POOL-SOCCER (i due giocatori si sfidano “1to1” cercando di mettere in buca i propri palloni, seguendo le regole di una partita di biliardo 8-ball pool).

Nella due giorni di eventi, al villaggio sportivo allestito presso piazza Vittorio Emanuele II e il lungomare Migliorini, saranno presenti ospiti d’eccezione che si sfideranno in match dimostrativi. Previste un’infinità di attività di contorno: il sabato, al termine delle gare, intorno alle 19.00, si ballerà con la musica di Senhit e Il Pagante.

Calciatori brutti è la community calcistica più grande e attiva in Italia. Il progetto, nato su Facebook nel 2012 dalla un’idea di Daniele Roselli ed Enrico Modica, è arrivato a coinvolgere più di 2 milioni di italiani on e offline, con attività virali, eventi sul territorio e presenza in tv a Quelli che il calcio.

Hellosport è un network sportivo mirato a creare strategie di engagement, coinvolgendo community sia su web, sia sui social. I progetti digitali di HelloSport sono studiati per creare un’interazione continuativa e instaurare un dialogo aperto fra gli utenti e le campagne media. Fra gli editori del polo: Gli Autogol, Calciatori Brutti, Gianluca Di Marzio, Dunkest, NBA Religion, Che Fatica la Vita da Bomber, Chiamarsi Bomber, Romanzo Calcistico, Il Calcio Inglese.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.