IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Taglio delle palme a Spotorno, minoranze all’attacco: “Azione sbagliata e dannosa” foto

I capigruppo di opposizione: "Intervento aggressivo e in contrasto con la lotta al punteruolo rosso"

Spotorno. “Oggi l’assessorato all’ambiente ha tagliato, nell’aiuola di fronte al municipio, una palma e alcune cycas. La palma era stata salvata alcuni anni or sono da un precedente tentativo di eliminazione. Francamente, non comprendiamo né l’urgenza, né la ragione di un intervento oneroso e aggressivo nei confronti del verde pubblico, che al contrario dovrebbe essere difeso”.

Così la minoranza a Spotorno torna all’attacco dell’amministrazione comunale e in una nota congiunta i gruppi di opposizione criticano l’azione del comune.

“Una sorta di autolesionismo, o meglio di auto vandalismo pubblico, che si ripete ormai da tempo, che pare affidarsi ad un concetto di emergenza continua, per la quale ne fanno le spese palme, pini spotornesi e, da oggi, anche le povere cycas. D’altra parte il sindaco non è nuovo a iniziative come questa, che adottò anche da assessore ai lavori pubblici nella precedente amministrazione, attirando su di sé enormi critiche”.

“L’intervento, inoltre, appare in totale contrasto con la lotta al punteruolo rosso, che ha già costretto al taglio di numerose palme, dannoso, anche in termini economici, per il valore delle palme e delle chicas, sbagliato (anche per il periodo) e lesivo dell’immagine del paese, anche di fronte ai turisti, che al contrario ne apprezzano la qualità ambientale” aggiungono i consiglieri Francesco Bonasera, Matteo Marcenaro e Francesco Riccobene.

“Infatti, come tutti sanno le cycas e le palme sono a crescita lenta ed erano lì da decenni, come simbolo di una paese che rispetta l’ambiente, costituendo un piccolo patrimonio ambientale del nostro splendido comune. Non vorremmo che il sindaco e l’assessore all’ambiente abbiano confuso la nostra richiesta di pulizia dei fiumi e si siano messi a tagliare tutto. Insomma, da questa amministrazione mai una buona notizia” concludono gli esponenti dell’opposizione spotornese.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.