IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

“Stipati come su un carro bestiame per andare in spiaggia”: la rabbia dei pendolari del ponente

Chiedono un treno o carrozze aggiuntive anche al sabato, oltreché alla domenica: il caso del Regionale 11226

Genova. Stipati come in un carro bestiame. Questo il commento di gran parte dei passeggeri che questa mattina si sono trovati a bordo di uno dei treni del mare cittadini.

Persone che, puntando la sveglia piuttosto presto al mattino, sono salite sul regionale 11226, da Genova Brignole a Savona, quello delle 8.04 che effettua tutte le fermate urbane e quelle balneari, compresa la spiaggia di Vesima.

Per chi voglia arrivare al mare prima che sia troppo affollato, quella è una delle poche alternativa. Il treno successivo, alle 8e20 circa comporta un cambio. Quello dopo parte da Brignole alle 9e55, quasi due ore dopo.

treno affollato

Mentre alla domenica la Regione Liguria e Trenitalia, grazie a un accordo, sono riusciti a inserire un treno in più – sempre Brignole-Savona – con partenza alle 9 del mattino, ciò non vale per il sabato. L’appello degli utenti è chiaro: un convoglio aggiuntivo anche al sabato. O quanto meno la composizione dei treni esistenti con un numero maggiore di carrozze.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.