IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Savona, spaccio nei giardini di via delle Trincee: patteggia e torna libero

Nei guai è finito un 21enne albanese sorpreso dai poliziotti della squadra mobile a cedere sei grammi di eroina: ora non potrà restare in provincia di Savona

Più informazioni su

Savona. Sei mesi di reclusione e duemila euro di multa senza sospensione condizionale. E’ la pena patteggiata questa mattina da Englen Muca, il ventunenne di origine albanese arrestato ieri a Savona dai poliziotti della Squadra Mobile all’interno dei giardini di via delle Trincee.

Il giovane è stato sorpreso dalla polizia mentre cedeva 5,75 grammi di eroina ad un cinquantenne italiano, M.C., che a sua volta è stato denunciato per detenzione di sostanze stupefacenti. Questa mattina, durante il processo per direttissima, Muca ha preferito avvalersi della facoltà di non rispondere. Il giudice ha convalidato il suo arresto e ha disposto per lui il divieto di dimora in provincia di Savona (e una volta espiata la pena per lui scatterà anche l’espulsione).

L’arresto del ventunenne albanese, che era difeso dall’avvocato Marco Iovino, aveva preso le mosse dalle segnalazioni di una presunta attività di spaccio all’interno dei giardini del quartiere Villapiana ricevute nelle ultime settimane dalla polizia. Per questo gli agenti della squadra mobile avevano iniziato a monitorare l’area. Ieri, durante uno dei servizi di appostamento e pedinamento, Muca era stato sorpreso a cedere l’eroina.

Durante la successiva perquisizione nell’appartamento dell’arrestato, che era arrivato in Italia da poco ed era ospite di un connazionale, è stato anche denunciato il padrone di casa, un ventiseienne, trovato in possesso di un coltello a serramanico. Inoltre, nell’alloggio, la polizia ha sequestrato seimila euro in contanti nascosti in un libro e materiale per il confezionamento delle dosi di stupefacente.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.