IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Savona, il ministro Valeria Fedeli in visita al campus universitario. In serata incontro ad Albenga fotogallery

In serata il ministro si sposterà ad Albenga per un altro incontro pubblico, organizzato dal Pd savonese

Savona/Albenga. Doppia tappa savonese per il ministro Valeria Fedeli. Questo pomeriggio la titolare del dicastero all’istruzione, all’università e alla ricerca era a Savona per visitare il campus universitario di Legino (accompagnata dai vertici dell’Università e dalle autorità civili e militari) e per partecipare all’incontro pubblico dal titolo: “I giovani vogliono #programmare #innovare #contare”. Il convegno presso l’università savonese è iniziato alle 10 ed è terminato proprio con l’intervento finale del ministro.

Nell’ambito dell’iniziativa era prevista la presentazione del progetto App da parte della sezione Fidapa di Savona e sono stati i progetti smart city del campus savonese. Era presente anche il Rettore dell’Università degli Studi di Genova Paolo Comanducci, che ha ribadito l’impegno dell’ateneo sul fronte della sostenibilità, tematica che caratterizzerà gli ambiti urbani sempre di più nell’immediato futuro.

Il ministro, infatti, ha visitato il campus savonese e la sua nuova vocazione da “Living-Lab nazionale” sulle tecnologie per le città sostenibili del futuro: gestione del rischio naturale, protezione civile, biodiversità, produzione e gestione dell’energia da fonti rinnovabili e sistemi di accumulo elettrico, simulazione 3D con sistemi di realtà virtuale, infrastrutture tecnologiche per lo sport, la salute e il benessere della cittadinanza.

In serata il ministro si sposterà ad Albenga per un altro incontro pubblico, organizzato dal Pd savonese, che si terrà alle 21 in piazza Dei Leoni. “Educazione e istruzione” è il titolo del dibattito che vedrà anche altri interventi sul tema della centralità dell’educazione del bambino. Il ministro Fedeli parlerà delle novità e della riforma in atto sui percorsi educativi, a vari livelli, in ambito scolastico e non: per la fase 0-6 anni, ma anche sul fronte dell’alternanza scuola-lavoro.

Durante l’incontro pubblico sono previsti racconti di esperienze dirette e l’intervento di amministratori locali sul tema dell’istruzione. Porteranno il loro contributo gli Onorevoli Anna Giacobbe e Franco Vazio.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.