IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Savona, la Lega Nord propone Maria Zunato come nuovo assessore della giunta Caprioglio

Il segretario provinciale della Lega Nord: "Ottima scelta, valore aggiunto per l'amministrazione savonese"

Savona. Dopo settimane e giorni di rumors, rimbalzi di nomi e indiscrezioni trapelate a Palazzo Sisto e nelle segreterie politiche del centro destra, ieri sera il direttivo provinciale della Lega Nord ha formulato la propria proposta per quanto riguarda il nuovo assessore del Carroccio all’interno della giunta comunale di Savona: si tratta di Maria Zunato, iscritta da tempo al partito e attuale capogruppo in consiglio comunale a Millesimo.

La “candidatura” di Maria Zunato è arrivata a seguito delle dimissioni di Cristina Bellingeri, che aveva le deleghe su sociale, sanità, politiche scolastiche ed educative, politiche abitative, integrazione e convivenza, rapporti con il volontariato del Comune di Savona.

“Abbiamo valutato con attenzione una rosa di nomi e di possibili candidati per l’incarico di assessore e alla fine abbiamo deciso di puntare su Maria Zunato, una ottima scelta per noi e per il partito e sono certo anche per la giunta comunale di Savona. Ha capacità ed esperienza all’interno della macchina amministrativa e siamo certi potrà dare il suo contributo”.

La proposta della Lega Nord passerà ora “al vaglio” del sindaco Caprioglio, a cui ovviamente spetterà l’ultima parola e quindi la decisione di accettare o meno la “candidatura” del Carroccio.

“Sulle eventuali deleghe attendiamo un confronto con il sindaco per valutare le soluzioni migliori: la Lega Nord ha già in mente una possibile riassetto ma attendiamo il parere del sindaco Caprioglio” ha commentato il segretario provinciale Roberto Sasso Del Verme.

Da definire, quindi, la questione delle deleghe, con il sociale che potrebbe finire alla forzista Romagnoli e alla Zunato la delega sul traffico, per ora solo ipotesi in quanto solo al termine di un ragionamento aperto tra tutta la maggioranza si potrà affrontare e decidere una ridistribuzione degli incarichi all’interno della giunta comunale.

“Prima di tutto ringrazio il segretario Sasso Del Verme e tutti gli amici della Lega Nord, i membri del direttivo e gli iscritti, per avermi dato fiducia – afferma Maria Zunato – Qualora dovessi entrare a far parte dell’amministrazione, sono certa che insieme con il sindaco Ilaria Caprioglio e gli altri membri della giunta potremo fare un buon lavoro a favore della città e dei savonesi. Nessuno ha la bacchetta magica, ma con l’impegno, la passione e l’aiuto di tutti cercheremo di dare risposte positive ai bisogni della gente”.

Circa le eventuali deleghe “non mi sento ancora di scendere nel dettaglio. Nei prossimi giorni la Lega Nord si confronterà con il sindaco, che è il grande punto di forza di tutta la coalizione di maggioranza. Insieme troveremo la soluzione migliore affinché le deleghe siano assegnate in base alle competenze di ciascuno di noi”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.