IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Savona, “Cubita” apre la XII edizione di “Danza alla Fortezza del Priamar” foto

Mercoledì 12 luglio alle 21 grande festa all'insegna dell'universo caribeño

Savona. “Cubita – Cartoline da Cuba” è lo spettacolo che mercoledì 12 luglio alle ore 21:30 aprirà la rassegna “Danza alla Fortezza del Priamar”, arrivata alla sua XII edizione, traguardo importante che testimonia il successo di una manifestazione che da anni porta a Savona spettacoli che accostano ad una qualificata produzione italiana, artisti e compagnie di indiscussa fama internazionale.

“Cubita” non è solo l’acronimo di Cuba-Italia ma anche il nome del caffè più noto a Cuba, caffè che accoglierà gli spettatori prima dello spettacolo che apre il festival. Il progetto ideato da Elisa Guzzo Vaccarino è stato reso possibile dalla collaborazione tra Ravello Festival, diretto da Laura Valente, nel programma del progetto speciale europeo “Abballamm!”, e Piemonte dal Vivo, diretto da Paolo Cantù, che hanno accolto e condiviso il progetto nell’estate 2016, supportando la residenza a Napoli, a cura di Gennaro Cimmino/Compagnia Körper, e Torino, a cura di Pompea Santoro/Eko Dance International Project, di Sandra Ramy Aparicio, Laura Domino Agüero e del DJ Yoandry Pedroso Hernández.

La serata sarà una grande festa all’insegna dell’universo transculturale caribeño: le performance – creazioni ad alto tasso di danza, “Historia de un adiós” di Laura Domingo e “Cubanología” di Sandra Ramy, portano in scena una sensibilità tutta cubana sulle vicende della vita valendosi di alcuni dei più famosi ritmi e delle più note melodie dell’isola caraibica, musiche assolutamente doc, dal bolero, alla rumba al son.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.