IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Pietra, la suggestiva “spiaggia delle barche” ospiterà l’atteso concerto al pianoforte di Stefano Bollani

Le onde, la luna e un pianoforte a coda sulla battigia gli elementi del concerto

Pietra Ligure. Dopo il successo dell’appassionato concerto di Carmen Consoli in piazza san Nicolò Pietra Ligure si prepara a vivere nuove emozioni con l’esibizione del secondo ospite dell’edizione 2017 di “Unicum, Pietra Special Guest”, questa volta in una diversa e suggestiva location.

Il suono delle onde, la luna che si specchia nel mare, un pianoforte a coda sulla battigia: sono questi gli elementi che martedì 1° agosto caratterizzeranno il concerto evento di Stefano Bollani, uno tra i pianista più eclettici e talentuosi della scena internazionale. Ad accompagnare le note al pianoforte del celebre compositore sarà la “voce” del mare: il palco che ospiterà l’artista sarà infatti allestito sulla sabbia della centralissima e affascinante “spiaggia delle barche”, che per una sera si trasformerà in un’arena spettacolo unica e incantevole. Un evento tra musica e natura che promette di portare grandi emozioni nella cittadina rivierasca.

“Abbiamo scelto una location davvero scenografica che contribuirà a rendere il concerto di Bollani un evento culturale unico per Pietra. Gli spettatori potranno assistere al concerto ‘a filo delle onde’, seduti sulla spiaggia o sulle poltroncine allestite sul lungomare, in un clima informale che saprà certamente regalare grandi emozioni”, spiega l’assessore al Turismo e alla Cultura Daniele Rembado.

“Al calar della sera gli ombrelloni, che in estate popolano la spiaggia, lasceranno il posto alla grande musica: riteniamo importante fare uscire la cultura dai teatri e portarla nei luoghi simbolo della nostra Pietra, consapevoli di come la cultura stessa possa rappresentare un efficace strumento di promozione turistica del nostro territorio”, conclude l’assessore.

Stefano Bollani è un pianista poliedrico, talento della scena internazionale ma anche grande affabulatore: non lo si può definire semplicemente un pianista jazz e nei suoi concerti è capace di una carica di entusiasmo e passione certamente contagiosi. Definirlo pianista o compositore jazz è davvero riduttivo ed ingiusto nei confronti della pienezza artistica che racchiude. Dai palchi alla radio, dalla tv alla scrittura Bollani è un vortice di creatività ed energia. La profonda semplicità e la solida preparazione lo contraddistinguono e lo rendono uno dei rari artisti con la “A” maiuscola.

“Piano Solo”, più che un tradizionale concerto al pianoforte, è un omaggio all’arte dell’improvvisazione; nel momento in cui Bollani sale sul palco per il suo one man show, tutto può accadere. Non esiste nessuna scaletta, nessun programma di sala a cui aggrapparsi per seguire il succedersi dei brani; lo spettatore è trascinato in un’avventura ogni sera diversa, un viaggio a perdifiato attraverso orizzonti musicali solo apparentemente lontani. Si può passare così da Bach ai Beatles, da Stravinskij ai ritmi brasiliani, con improvvise incursioni nel pop o nel repertorio italiano degli anni Quaranta. In questo vero e proprio flusso di coscienza musicale il riso e l’emozione si mescolano.

Una sola cosa è certa, alla fine del concerto sarà il pubblico a decidere il bis. Bollani diligentemente segna ed esegue sul momento i pezzi richiesti: un medley imprevedibile in cui il virtuosismo si mescola all’irriverenza.

L’evento è organizzato dal Comune di Pietra Ligure. In caso di condizioni meteo avverse l’esibizione si terrà presso piazza San Nicolò.

Info e prevendite:
On line su www.ticketone.it.
Pietra Ligure: Ufficio Turismo, piazza Martiri della Libertà 30, tel 01962931344-348-550
Pietra Ligure: Ottica Pietrese, via Montaldo 16.
Loano: Lollipop, via Garibaldi 64.
Finale Ligure: Libreria Centofiori, via Ghiglieri 1.
Albenga: Libreria San Michele, via Episcopio 1.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.