IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Palio storico dei Rioni, ad Albenga buona la prima: successo della macchina organizzativa fotogallery

Migliaia di persone si sono riversate nelle vie del centro storico per la prima delle quattro serate dedicate al Medioevo

Successo per la prima giornata del Palio Storico dei Rioni ad Albenga: ieri sera, dopo la cerimonia di apertura e l’arrivo del Legato Imperiale, sono iniziate le prime sfide tra i quartieri con le prove di tiro con l’arco, tiro alla Fionda – curato da I Fieui di Caruggi – e l’agguerrito tiro alla fune, intervallate da esibizioni e spettacoli di musici, mangiafuoco e giocolieri.

Il momento più atteso è stato quello della presentazione delle Puelle dei quartieri alla Città, Ginevra Bianchi – 20 anni per il quartiere di Santa Maria -, Martina Aicardi – 22 anni per il quartiere di San Giovanni -, Giulia Casiraghi – 20 anni per il quartiere di Sant’Eulalia – e Giorgia Vazio – 17 anni per il quartiere di San Siro.

“Sono molto contento per la grande affluenza di pubblico – dichiara il sindaco Giorgio Cangiano – ma soprattutto per la macchina organizzativa messa in campo per l’edizione 2017. Un sentito ringraziamento a tutti i dipendenti comunali, alla Polizia Municipale, alla Protezione Civile di Albenga, ai militi della Croce Bianca, tutti i volontari  e in generale a tutte le forze dell’ordine che hanno garantito al pubblico una serata all’insegna della sicurezza e del divertimento”.

“Il nuovo sistema è stato attivato in breve tempo, – aggiunge l’assessore al Turismo Alberto Passino – queste restrizioni possono creare alcune difficoltà e disagi, proprio per questo cerchiamo ogni giorno di migliorare tutti gli aspetti legati al corretto svolgimento di questo evento. Ricordo inoltre che, proprio in funzione del piano di sicurezza, sono quattro i varchi di ingresso al centro storico – Largo Doria / Piazza del Popolo, Porta Torlaro, Porta Mulino, Viale Liguria -, mentre tutte le altre porte vengono utilizzate come uscite”

L’appuntamento è per questa sera in Piazza San Michele dalle ore 19.00 con la seconda manche di sfide tra i quartieri, nuove animazioni e spettacoli e un particolare allestimento che vedrà la realizzazione di un bosco fatato in Piazza San Michele.

“Non sveliamo altro per non rovinare la sorpresa – Piera Oliveri, presidente dell’associazione – il mio consiglio è di partecipare questa sera, se proprio non potete seguiteci sui canali social dell’evento dove cerchiamo di riportare centinaia di foto e video che vengono realizzati anche dai cittadini”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.