IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Osiglia, giovanissimo gufo soccorso da una coppia di escursionisti

Il piccolo è stato affidato all'Enpa per avviare il percorso di recupero

Osiglia. Un giovanissimo gufo è stato trovato a terra in un bosco di Osiglia, ai margini del lago, da una coppia di genovesi che stavano passeggiando assieme ai loro cani. Il piccolo è stato subito soccorso dagli escursionisti e portato a Savona dove è stato preso in cura dai volontari della Protezione Animali.

“Non mangia ancora da solo ed occorre alimentarlo diverse volte al giorno ma si sta riprendendo e crescendo velocemente. Appena rimesso in sesto verrà avviato al centro di recupero della fauna selvatica di Bernezzo per il completamento della crescita e la successiva liberazione” spiegano dall’Enpa.

“Sono davvero poche, a differenza della coppia di genovesi, le persone che segnalano animali selvatici feriti o in difficoltà all’Enpa e poi si rendono disponibili a portarli alla sede di Savona o Albenga. E così i volontari sono costretti a percorrere, con le due auto di servizio, anche qualche centinaio di chilometri al giorno e tanto tempo e soldi per il carburante, per andarli a prendere, spesso in comuni davvero lontani. E chiedono quindi a chi trova questi animali non solo di telefonare ma anche di portarli. Son oltre 1.300 i soggetti recuperati da inizio anno” concludono dalla Preotezione Animali Savonese.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.