IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Ortopedia di Albenga, l’assessore Viale: “In corso le ultime procedure, a breve l’apertura del reparto” fotogallery video

Dopo i rinvii per la querelle burocratica in atto, il mese di settembre potrebbe essere quello buono

Albenga. Al centro del dibattito sulla sanità nel ponente ligure, nell’ambito del convegno organizzato dalla Cgil che si è svolto oggi all’ospedale Santa Corona di Pietra Ligure, anche la privatizzazione di alcuni nosocomi e proprio sull’ingresso dei privati ha tenuto banco ancora una volta la vicenda dell’ortopedia di Albenga e l’attesa di riapertura del reparto albenganese dopo la vittoria del Policlinico di Monza nel bando di gara regionale sull’assegnazione dell’attività sanitaria.

buste ortopedia albenga

Presenti al convegno, oltre al sindaco di Albenga Giorgio Cangiano, rappresentanti sindacali e lavoratori ex Gsl che da tempo seguono la lunga vertenza del reparto e che attendevano di avere risposte dalla Asl 2 e dall’assessore Viale sulle ultime procedure in atto per concretizzare l’assegnazione dell’appalto e consentire l’operatività del soggetto privato vincitore del bando: il Policlinico attende infatti le autorizzazioni sanitarie e la firma del contratto con la Asl 2 savonese per aprire definitivamente il reparto, a quasi un anno dalla chiusura di Gsl avvenuto a fine luglio 2016.

“Ci sono attualmente delle pratiche in corso che sono di competenza del Comune di Albenga, così come ci sono delle pratiche al vaglio dell’apposita commissione: queste lungaggini burocratiche stanno ritardando l’apertura del reparto – ha detto l’assessore Viale -. Per questo come Regione abbiamo voluto modificare, nell’ambito della riforma sanitaria, la normativa sull’accreditamento: la legge precedente che governato questi aspetti della nostra sanità ha dimostrato di non funzionare e di non fornire le garanzie necessarie”.

“Stando alla pratica in corso, confido che entro breve il Policlinico di Monza abbia l’ok definitivo per iniziare la sua attività sanitario nel reparto albenganese” ha aggiunto Viale. Tempi? “Dipende dal Comune di Albenga…” ha concluso l’assessore regionale. Anche il direttore generale della Asl 2 Eugenio Porfido tira dritto rispetto alla pratica: “Le procedure amministrative ed autorizzative previste nel capitolato di gara stanno procedendo secondo la tempistica stabilita e non ci saranno intoppi”.

Tuttavia, tra i lavoratori ex Gsl e i sindacati di categoria si auspica una forte accelerata su tutta la matassa burocratica in atto per l’assegnazione definitiva della gara e il mese di settembre viene considerato quello “buono” per vedere finalmente il reparto tornare operativo, senza ulteriori ritardi rispetto alle primissime tempistiche indicate.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.