IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Officina abusiva scoperta dalla polizia stradale: una denuncia, rischio ambientale

Una articolata indagine ha consentito di porre sotto sequestro un capannone e un garage

Borghetto/Balestrino. Officina abusiva scoperta dalla polizia stradale di Savona al termine di una articolata indagine che ha consentito di individuare un capannone a Borghetto Santo Spirito e un garage a Balestrino dove veniva svolta attività di carrozzeria e meccanica senza alcune autorizzazione.

Nell’ambito degli articolati accertamenti investigativi da parte degli agenti è stato scoperto che nel sito abusivo di Borghetto sono state omesse le procedure di smaltimento di rifiuti pericolosi, secondo la normativa vigente e i poliziotti, a Balestrino, nel corso delle perquisizioni, hanno trovato parti di motore non bonificate, rottami ferrosi, batteria la piombo esauste e altro ancora, tutto prima di copertura o protezione e quindi con il pericolo di danno ambientale.

Oltre alla sanzione amministrativa la polizia stradale ha posto sotto sequestro i due siti, riconducibile ad un unico soggetto, e tutto il materiale rinvenuto: una persona è stata denunciata a piede libero e sono in corso le verifiche di Arpal per necessarie attività di ripristino e bonifica.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.