IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Noli, dopo 4 anni il Teatro Defferrari presenta la sua prima stagione estiva

Ospite d'eccezione per l'apertura la soprano danese Christine Bjerre

Più informazioni su

Noli. “Dopo quattro anni di riapertura della stagione teatrale musicale invernale quest’anno siamo riusciti ad organizzare anche una bella stagione estiva”. Ad annunciarlo con una certa soddisfazione è Claudio Massola, direttore artistico del Teatro Defferrari. La stagione estiva si aprirà mercoledì 12 luglio prossimo e sarà promossa e organizzata in piena autonomia di gestione del teatro, senza fondi pubblici, con quattro sponsor locali.

La proposta conta 4 concerti e 3 serate culturali dedicate al territorio novese e ligure. “Come è nel nostro stile, che tanto piace ai nostri frequentatori invernali ormai affezionati, tutti gli eventi sono pensati appositamente per il nostro teatro e hanno come comune denominatore il contatto diretto con il pubblico e la promozione di temi e progetti che sono stati selezionati dal nostro nuovo direttivo – spiega Massola – Quest’anno, avvalendosi della preziosa esperienza e collaborazione del maestro Roberto Croce, a 4 serate dedicate alla musica dal vivo abbiamo abbinato anche 3 serate dedicate al territorio”.

Ospite d’eccezione per l’apertura la brava soprano danese Christine Bjerre che presenterà una sua “selezione” di brani d’opera famosi; un viaggio musicale dal “Lascia che io pianga..” di Handel al “Casta Diva” di Bellini ma troveranno posto anche Verdi, Puccini e altri autori.

Serata davvero eccezionale il 26 luglio con l’excursus “300 anni di Pianoforte” in compagnia del maestro Andrea Bacchetti, una perla per gli amanti del pianoforte. Il maestro partirà dai suoi amatissimi Bach e Mozart per poi deliziare il pubblico con brani di Beethoven, Schubert, Chopin, List….. e altri brani all’interno di 300 anni di storia della musica pianistica.

Il Trio “MusicaMente” il il 9 agosto presenterà, per la prima volta a Noli, il suo CD “Sur le Fil”, apprezzato in Italia e all’estero proprio per la particolarità di passare senza alcuna barriera dalla classica al jazz, dalla musica popolare a quella swing.

Il 12 agosto ospitiamo a Voze il Duo Massola-Peron. Claudio Massola (Clarinetti e Flauti Barocchi) accompagnato all’Organo da Marco Peron che metterà anche in luce le splendide sonorità del prezioso Organo Agati della Chiesa Parrocchiale con alcuni brani per organo solo. Emozionanti e davvero particolari saranno le tre serate dedicate alla cultura dl territorio, curate da Roberto Croce, maestro della fotografia e dell’immagine.

Noli sarà al centro dei primi due appuntamenti con “Il Tesoro Svelato” il 19 luglio e “C’era una volta Noli” il 2 agosto. Filmati di inizio secolo, fotografie d’epoca, comparazioni fotografiche tra ieri e oggi, documentazione dei ritrovamenti romani a Noli e molte altre curiosità.

Infine il 16 agosto un omaggio a Genova, la nostra “superba” città ligure, e anche in questa occasione saranno sorprese. Sarà una “Genova con gli occhi degli altri” e forse, data la recente scomparsa di Paolo Villaggio, ci sarà posto per un suo ricordo.

I 3 Concerti in Teatro sono a bigliettazione, il costo è di 10 euro con possibilità di prevendita senza alcuna maggiorazione presso la rivendita giornali Catani Piazza Morando, vicinissima all’Oratorio Sant’Anna nel centro storico, oppure dalle ore 20 delle sere in cui è previsto l’evento. Le 4 serate di proiezione sul territorio (e il Concerto d’Organo e Clarinetto presso la Chiesa di Voze) sono GRATUITE sino ad esaurimento dei posti.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.