IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Noberasco, ecco la nuova sede all’insegna di tecnologia e ambiente: “Un sogno diventato realtà” fotogallery

Soddisfazione per l'ad Mattia Noberasco: "Rafforziamo il nostro legame con il territorio per crescere ancora"

Carcare. E’ ancora in corso a Carcare la cerimonia per l’inaugurazione della nuova sede 4.0 della Noberasco, azienda leader nel settore della frutta secca e disidratata, che oggi compie un altro passo verso il futuro, con l’obiettivo di rafforzare il legame con il territorio e crescere ancora sul mercato.

Noberasco carcare

Per Mattia Noberasco, attuale amministratore delegato, esponente della famiglia della quarta generazione, quello che era un sogno è diventato realtà. “Quando abbiamo iniziato questo percorso di trasferimento dalla riviera a Carcare il nostro fatturato era di circa 65 milioni di euro annui, oggi è raddoppiato, come è stato aumentato dell’80 per cento il livello occupazionale – sottolinea l’ad – quando si è capito che a Vado Ligure la crescita industriale non sarebbe stata possibile, abbiamo iniziato a cercare un sito alternativo, dove poter costruire da zero la nostra “casa” attuale”.

“Ebbene, sono arrivate numerose proposte da altre regioni e da altri Paesi europei, ma la nostra volontà è sempre stata quella di rimanere in Liguria, anzi, proprio in provincia di Savona, da dove è partito il percorso della mia famiglia nel 1908”.

“Siamo molto soddisfatti per aver scelto Carcare, non potevamo avere accoglienza e sostegno migliori da istituzioni, aziende e territorio”, conclude Mattia Noberasco.

Noberasco carcare

Diverse e numerose le autorità intervenute oggi per l’open day organizzato dall’azienda per l’inaugurazione della nuova sede: “Una giornata significativa e importante per Carcare, a cui siamo arrivati nel corso di questi ultimi anni con una bella sinergia tra la famiglia Noberasco e le istituzioni”. Queste le parole del sindaco Franco Bologna, che esprime soddisfazione per la scelta effettuata dall’azienda, oggi a tutti gli effetti carcarese.

“Una scommessa vinta, su cui abbiamo creduto e che ci ha portati ad ospitare, in un sito discusso come quello della Paleta, un insediamento di qualità, nonché a dare seguito ad una realtà imprenditoriale tra le più floride d’Italia”, conclude il sindaco.

“E’ giusto ringraziare la famiglia Noberasco per aver scelto di rimanere in Liguria e in questo territorio, puntando su investimenti all’insegna della qualità e dell’innovazione: sicuramente un esempio importante per altre aziende” sottolinea l’assessore regionale Edoardo Rixi. “La fabbrica 4.0 è una formula innovativa e che rappresenta una svolta nel modo di fare impresa, una visione nuova che darà significativi risultati nei prossimi anni”.

“Una testimonianza di eccellenza del nostro Made in Italy e della nostra economia: oggi possiamo trarre una lezione importante, Noberasco è un ‘player globale’ ramificato su un territorio locale e che ha conosciuto margini di crescita e sviluppo di grande rilievo” evidenzia il vice ministro Teresa Bellanova, presente all’inaugurazione della nuova sede carcarese. “Alla Noberasco ci sono i valori dell’ambiente e dell’impresa sociale, nel segno della quarta rivoluzione industriale che attende la nostra imprenditoria ed economia”.

Ecco la diretta di IVG.it:

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.