IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Meteo, si alzano temperature e umidità: caldo e afa ovunque previsioni

Entriamo nella fase "clou" di grande caldo, il rialzo dell'umidità porterà notevole disagio da afa

Più informazioni su

Liguria. La giornata odierna, lunedì 31 luglio, sarà caratterizzata dal rinforzo di una figura altopressoria africana sul bacino centrale del Mediterraneo. Ecco cosa dovremo aspettarci sulla nostra regione, secondo le previsioni di Limet.

Confermata con molti giorni di anticipo, entriamo nella fase “clou” di grande caldo che su alcune delle nostre regioni italiane, riporterà la colonnina di mercurio sull’onda dei +40°C per gran parte della settimana. La nostra regione, grazie all’influenza termoregolatrice del mare, resterà immune da una risalita così netta delle temperature; qui la calura si farà sentire attraverso il rialzo dell’umidità relativa che andrà a creare una sensazione notevole di disagio da afa.

A farne le spese saranno soprattutto i settori costieri, laddove ritroveremo attive già dalla seconda metà della mattinata, le brezze di mare e con esse l’umidità che potrà essere percepita anche dall’osservatore comune con una scarsa visibilità orizzontale e quindi la foschia intensa che limiterà notevolmente il campo visivo sulle grandi distanze. Nelle ore più calde potrà fare la sua comparsa anche qualche addensamento di tipo basso che non riuscirà a diffondersi alle zone interne. Qualche addensamento di tipo cumuliforme farà la sua comparsa sui rilievi delle Alpi Liguri (qualche rovescio non escluso) e sulla Val Trebbia/Aveto, qua senza fenomeni di sorta.

Sul profilo delle temperature, dovremo aspettarci caldo intenso e fastidioso un po’ ovunque; lungo la fascia costiera valori oscillanti tra +28°C/+30°C accompagnati da elevati tassi di umidità relativa (caldo afoso), nelle valli interne saranno possibili picchi sino a +32°C/+34°C in condizioni più secche e torride.

La condizione di caldo intenso che attanaglia la nostra regione, quest’oggi particolarmente evidente nell’andamento dei valori termici minimi; sulla fascia costiera abbiamo temperature attestate oltre i +20°C, con picchi addirittura sino a +25°C sul tratto costiero Genovese. Fa caldo anche nelle zone interne, con valori minimi di ben +17°C su Calizzano (SV), Cairo Montenotte (SV), Urbe S.Pietro (SV), tutte e tre località note per le inversioni termiche favorite dall’orografia che possono manifestarsi anche nel pieno dell’estate e che adesso mancano all’appello.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.