IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Le associazioni di IVG.it - ARCI Savona

Informazione Pubblicitaria

Lunedì 17 luglio al Priamar di Savona va in scena “Il gigante egoista”

Spettacolo tratto dal racconto di Oscar Wilde, regia di Antonio Tancredi

Savona. Nell’ambito del calendario delle iniziative estive del Comune di Savona “Oltre il mare” lunedì prossimo 17 luglio dalle ore 21:30 nel Piazzale del Maschio, presso la Fortezza del Priamar, i Cattivi Maestri, associazione aderente ARCI Savona, propongono lo spettacolo teatrale per bambini “Il gigante egoista”. Lo spettacolo, tratto dal racconto di Oscar Wilde, ha debuttato il 4 e il 5 febbraio presso il Teatro delle Officine Solimano.

“Un tempo, un tempo molto lontano abitava la terra il popolo dei giganti, ma siamo proprio sicuri che i giganti non esistano più? – è l’inizio della trama – Il nostro è un gigante speciale, egoista, che ama il suo giardino sopra ogni cosa e non sopporta che qualcuno lo possa rovinare. Ma vivere significa usare, scalfire e a volte sciupare. Il nostro gigante si accorge che la solitudine è gelo, che i bambini sono calore e che se desideri che i tuoi fiori sboccino devi permettergli di essere accarezzati e, a volte, calpestati. Il nostro gigante capisce tutto questo grazie all’amore dei bambini, che desiderano essere ascoltati da lui, amano giocare insieme a lui, lo cercano, si affezionano e non lo lasciano mai in pace, come fanno tutti i bambini del mondo con i loro giganti”.

Due attrici – narratrici attraverso l’utilizzo di pupazzi e oggetti ci racconteranno una delle storie più emozionanti di Oscar Wilde con la leggerezza di due vagabondi che il tempo porta in giro. Le musiche sono state composte e suonate al piano da Claudia Pisani, la scenografia di Valentina Albino crea oggetti magici e trasformisti, la regia di Antonio Tancredi mette in luce la poesia che ha reso questa favola eterna.

Lo spettacolo affronta il tema molto attuale della difficoltà a relazionarsi con gli altri e porta a riflettere sulla necessità di aprirsi all’altro in un tempo in cui ci troviamo sempre più spesso di fronte a fenomeni di isolamento ed esclusione.

Regia di Antonio Tancredi con Francesca Giacardi e Maria Teresa Giachetta. Scene e costumi di Valentina Albino. Assistente scenografa Francesca Smith. Sartoria cura di Francesca Bombace.

Ingresso: € 5 adulti, € 4 bambini. Informazioni: telefono 3921665196.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.