IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

L’Associazione Culturale Emsteludanza di Finale vola a New York

Le due ballerine Lucia Folco e Roberta Calcagno parteciperanno dal 26 al 28 luglio ad un importante Contest internazionale dal 26 al 28 luglio nella Grande Mela

Finale Ligure. Un grande risultato ed un prestigioso successo per l’Associazione Culturale Emsteludanza, formata dalle due ballerine Lucia Folco e Roberta Calcagno, che parteciperanno dal 26 al 28 luglio ad un importante Contest internazionale: si tratta del Concorso Internazionale di danza e coreografia Burgos-New York 2017, in programma a New York dal 26 al 28 luglio 2017. Le due artiste si sono piazzate semi-finaliste nella sezione Danza Verticale.

Organizzato dal Balletto Contemporaneo di Burgos e dall’assessorato alla Cultura di Burgos in collaborazione con il Ministero dell’Educazione, Cultura e Sport e la Fondazione Siglo Castilla y Léon per il Turismo e le Arti, sotto la direzione del coreografo Alberto Estébanez, il concorso promuove l’arte della coreografia e i valori creativi nel panorama mondiale della Danza nel XXI secolo. Il concorso preserva le linee e i contenuti che hanno caratterizzato la sua identità nelle edizioni passate, in particolare l’idea del coreografo come “creatore di movimento” in grado di apportare alla danza del XXI secolo nuovi impulsi creativi di lavoro, sperimentazione e sviluppo, permettendo così un avanzamento globale nelle arti. Oltre ad un considerevole premio economico, il concorso regala il prestigio di essere inclusi tra i selezionati, tra i quali figurano alcuni dei grandi coreografi di Europa, America e Asia. Inoltre il Contest celebra ed incoraggia la Danza Urbana e le sue diramazioni, come la Danza Verticale, in grado di raggiungere un nuovo pubblico per la danza.

Parallelamente al concorso si svolgerà negli stessi giorni l’International Summer Dance in Burgos, stage annuale che prevede corsi di coreografia e danza, esibizioni, video danza, workshop, conferenze e seminari e soprattutto un meeting point dove artisti e pubblico potranno incontrarsi per discutere su un tema comune: il concetto della Danza come colonna vertebrale nello scambio di emozioni, idee e azioni sceniche che hanno la capacità di superare i confini tra le culture e i popoli. Dal 2016 il concorso mantiene una stretta collaborazione con il Valladolid International Theatre and Arts Festival (TAC), dando la possibilità ai coreografi selezionati di mostrare il proprio lavoro e di ricevere opportunità di lavoro. Questo evento trasforma Burgos in una vetrina delle ultime creazioni e tendenze coreografiche, con una prestigiosa giuria presieduta dal Direttore Artistico della Compagnia Nazionale di Danza (CND), José Carlos Martínez.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.