IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

“Invasione” nelle spiagge libere del ponente savonese, Lega Nord: “Intervenga la commissione europea” foto

L'europarlamentare della Lega Nord Angelo Ciocca ha posto la questione in sede UE

Ponente. L’invasione delle spiagge libere nelle località costiere, l’arrivo in massa dei turisti low cost e gli accampamenti abusivi sui litorali del ponente savonese arrivano direttamente al giudizio della commissione europea. “Molti Comuni della Liguria che si affacciano sul mare si trovano ad affrontare ogni fine settimana l’arrivo di numerosi pullman di turisti e stranieri che si riversano sulle spiagge libere ignorando qualsiasi forma di decoro e rispetto per la cosa pubblica” afferma l’europarlamentare della Lega Nord Angelo Ciocca, che ha chiesto alla Commissione europea di prendere provvedimenti in merito.

“Le spiagge liguri – denuncia Ciocca – durante il weekend, sono preda di stranieri incivili che consumano birre, accendono fuochi per cucinare e si rendono protagonisti di liti e baruffe a discapito dei turisti educati ai quali viene negata la possibilità di godersi una giornata di relax al mare in una spiaggia libera”.

“Per quanto riguarda la balneazione e le concessioni demaniali – prosegue – l’Europa impone agli Stati membri di rispettare degli obblighi che spesso entrano in contraddizione con la realtà di tutti i giorni. I Comuni balneari, stretti dal patto di stabilità, non riescono infatti ad avere i mezzi necessari per organizzarsi con più forze dell’ordine per controlli e sicurezza e per la pulizia delle spiagge”.

“Questi sono chiari segnali di un’integrazione che non funziona – conclude Ciocca – e sarà sempre peggio. Proprio in nome di questa integrazione a senso unico imposta all’Italia, chiediamo che vengano destinate risorse adeguate per far fronte a queste nuove problematiche che rischiano di deturpare una preziosa risorsa naturale quale è la Liguria”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.