IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

“Harmonia Universalis”, l’Accademia di Savona in scena a Finalborgo e Varigotti

Spettacolo in 2 atti con 200 costumi ideato dall’étoile Lorena Baricalla

Finale Ligure. La tournée estiva dell’Accademia di Savona porterà sulle scene open air il nuovo spettacolo dal titolo “Harmonia Universalis” il 27 luglio ai Chiostri Santa Caterina in Finalborgo e il 29 luglio a Varigotti. La tournée sarà preceduta dallo Stage di Perfezionamento Estivo della “Méthode Russe de Monte-Carlo de Lorena Baricalla”, aperto a tutti, che si svolgerà il 18, 19, 20 e 21 luglio con la partecipazione di giovani ballerini da tutta Italia, in particolare dei 10 vincitori delle borse di studio agli Esami di Monte-Carlo.

Fondata 46 anni fa, la nota Accademia di Savona diretta da Joelle Heidl con la supervisione artistica dell’étoile e coreografa internazionale Lorena Baricalla, è un punto di riferimento per la danza in tutta Italia. Un luogo che permette di formarsi professionalmente, così come è stato negli anni per numerosi elementi che hanno poi lavorato a livello internazionale, o dove praticare la danza amatorialmente ma apprendendone realmente le fondamenta giungendo ad ottimi livelli.

Lo spettacolo in 2 atti dal titolo “Harmonia Universalis” con 200 costumi è ideato dall’étoile e coreografa internazionale Lorena Baricalla con la collaborazione degli insegnanti dell’Accademia. Si inizia con il balletto moderno sulle punte “Harmonia” su coreografie di Lorena Baricalla con musiche di Vivaldi ricomposte in chiave contemporanea: come particelle di energia le ballerine reagiscono l’una all’altra, si attraggono e si respingono, infine dalla disarmonia nascerà l’armonia dell’universo. Le più giovani si esibiranno nel “L’Arca di Noé” di Joelle Heidl sul Carnevale degli Animali di Saint-Saens, un divertente balletto ispirato all’antica narrativa.

Il primo atto terminerà con il grande repertorio classico: “Raimonda”, nella versione russa originale del Bolshoi, ci riporta alle leggende medioevali in un mondo fiabesco. Il 2° atto inizierà con “Chaos” di Edo Pampuro in stile afro-contemporaneo, ha per tema il vuoto che risucchia ogni cosa in un abisso senza fine, dal quale emergeranno le divinità e soprattutto l’uomo. I più noti best hits ispirati alle stelle sono riuniti nel balletto modern jazz “Ballando con le Stelle” di Peter Larsen, assistito da Greta Patrone, con parti cantate dal vivo curate da Francesca Visentin.

Infine il Gala terminerà con il balletto contemporaneo “Cosmic Dances” su coreografie di Lorena Baricalla, ispirato all’Universo in una visione epica della Creazione. Questi spettacoli seguono il Gala di Fine Anno avvenuto al Teatro Chiabrera e l’importante evento in Sala Rossa, entrambi con il Patrocinio del Comune di Savona, per la Consegna dei Certificati della “Méthode Russe de Monte-Carlo di Lorena Baricalla”, relativi agli esami internazionali conseguiti dagli allievi ad aprile a Monte-Carlo, ai quali hanno partecipato 10 scuole affiliate in tutta Italia.

I Certificati sono stati consegnati in presenza dell’etoile Lorena Baricalla dall’Assessore alle Politiche Giovanili Barbara Marozzi, l’Assessore allo Sport Maurizio Scaramuzza, il Presidente Coni e Libertas Roberto Pizzorno, la Dott.ssa Gilda Pirré Vice Questore aggiunto della Polizia di Stato, il Production Director della PromoArt Monte-Carlo Production Tino Genovese e la direttrice dell’Accademia di Savona Joelle Heidl. Da sottolineare che 18 giovani ballerine sono attualmente in Formazione Professionale con Libretto di Studio della “Méthode” presso l’Accademia di Savona provenienti da Savona e Provincia, da Genova e da Mestre.

Audizioni per allievi per il nuovo anno di studi presso info@centroaccademicodanza.com. Gli eventi si svolgono con il patrocinio dell’Unione dei Comuni del Finalese.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.