IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Fisco, in arrivo nel savonese 454 lettere per “anomalie” nei redditi 2013

Le irregolarità riscontrate dall'Agenzia delle Entrate ai contribuenti della provincia

Liguria. In arrivo nuova tranche di comunicazioni, via Pec o posta ordinaria, per rinvenute irregolarità fiscali della dichiarazione dei redditi relativa al 2013. I destinatari di queste lettere sono 2.680 cittadini che, in base ai dati in possesso dell’Agenzia delle Entrate, nel 2014 non hanno dichiarato in tutto o in parte alcuni redditi percepiti nell’anno precedente.

Anche in questo caso, come in passato, ai contribuenti viene data la possibilità, ben prima di un eventuale avviso di accertamento, di giustificare l’anomalia o presentare una dichiarazione integrativa, mettendosi in regola e beneficiando della riduzione delle sanzioni ridotte previste dal ravvedimento operoso.

I destinatari della comunicazione sono persone fisiche così ripartiti sul territorio ligure: 1.583 nella provincia di Genova, 269 in quella di Imperia, 374 nello spezzino e 454 nella provincia di Savona. Ai destinatari vengono segnalate anomalie riscontrate sulle diverse tipologie di reddito da lavoro, come ad esempio gli assegni dell’ex coniuge “dimenticati” in dichiarazione.

Dall’Agenzia delle Entrate fanno sapere che i contribuenti che ricevono una di queste comunicazioni troveranno indicati tutti gli elementi che hanno originato l’anomalia segnalata in un dettagliato prospetto informativo. I cittadini già abilitati ai servizi telematici dell’Agenzia delle Entrate, inoltre, potranno visualizzare nella sezione “L’Agenzia scrive” del Cassetto fiscale un prospetto informativo utile a chiarire nel dettaglio gli elementi di anomalia segnalati. Ciò per consentire loro di valutare la fondatezza dei dati in possesso dell’Amministrazione e di fornire elementi, fatti e circostanze che potrebbero giustificare, totalmente o anche solo parzialmente, l’anomalia riscontrata.

Tutte le informazioni sulle lettere per la compliance sono disponibili sul sito dell’Agenzia al seguente percorso: Cosa devi fare > Compliance, controlli, contenzioso e strumenti deflativi > Attività per la promozione della compliance.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.