IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Ennesima tendopoli sulla spiaggia di Savona: “campeggiatori” fatti sgomberare dalla polizia municipale

E' ormai uno dei fenomeni tipici dell'estate e torna regolarmente ad ogni stagione in ogni località della riviera ligure e savonese

Più informazioni su

Savona. Per qualcuno non danno fastidio e sono per certi versi il “simbolo delle vacanze libere e senza pensieri e a contatto con la natura”. Per altri, invece, vanno puniti perché “è vietato piantare le tende in spiaggia”. Al di là di come la si pensi, quello dei “campeggiatori da spiaggia” è ormai uno dei fenomeni tipici dell’estate e torna regolarmente ad ogni stagione in ogni località della riviera ligure e savonese.

L’ultimo “campeggio balneare” è stato notato ed immortalato ieri sera da alcuni utenti del gruppo Facebook “Savona è”. Le immagini della piccola “tendopoli” allestita su una spiaggia delle Fornaci postate sul social network hanno scatenato le consuete proteste ed innescato le ovvie e conseguenti richieste di intervento da parte delle forze dell’ordine.

“Quattro tende di cui due gigantesche con tanto di fuoco acceso: uno schifo allucinante che si ripete ogni sabato sera”, ha commentato un utente. “C’è troppo permissivismo – dice qualcun altro – Se esiste un regolamento va fatto rispettare, se non altro per rispetto ai cittadini, abitanti che pagano fior di tasse. Mi chiedo dove possano espletare le loro funzioni corporali queste persone… Purtroppo vedo un peggioramento di settimana in settimana”.

Un altro utente si è rivolto direttamente al Comune: “Sindaco Ilaria Caprioglio, assessore Paolo Ripamonti, tutta la spiaggia a partire da piazzale Eroe dei Due Mondi fino a Zinola è in questo stato. Capiamo benissimo la carenza di personale ma credo che la situazione stia sfuggendo di mano. Nessuno vuole vietare a nessuno di godersi il mare, è un diritto di tutti ma non assolutamente in queste condizioni, soprattutto per una questione di igiene e pulizia e per riguardo e rispetto ai cittadini che amministrate”.

Campeggio Spiaggia Savona

E un intervento della polizia municipale di Savona è scattato alle 7.30 di questa mattina, quando alcuni agenti si sono presentati lungo le spiagge di piazza Eroe dei Due Mondi facendo sgomberare quanti avevano scelto quell’altro spicchio di litorale per piantare le loro tende.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da SalvaB

    E la Capitaneria di Porto? I controlli sul litorale valgono solo quando si devono fare le multe ai bagnini che scendono per 25 secondi dal trespolo? Perchè la Capitaneria di Porto non controlla il litorale anche in questi casi? E’ giusto che debbano farlo i vigili urbani sottraendo le risorse ed i controlli alla città?