IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

“Dixcorrendo. Incontri ravvicinati con gente di talento”: i comici italiani si raccontano a Bergeggi

Giobbe Covatta, Paolo Hendel ed Enzo Iacchetti in un'intervista confidenziale con Gioele Dix

Bergeggi. Tutto pronto per la prima edizione di “Dixcorrendo. Incontri ravvicinati con gente di talento”, iniziativa per l’estate organizzata dal Comune di Bergeggi in collaborazione con la Pro Loco all’interno della rassegna “Bergeggi 2017: un mondo intorno all’isola”. Tre serate uniche e irripetibili, un po’ talk e molto show.

Nella suggestiva cornice di piazza XX Settembre Gioele Dix dedicherà tre serate ad altrettanti colleghi comici molto amati dal pubblico, ossia Giobbe Covatta (21 luglio), Paolo Hendel (29 luglio) ed Enzo Iacchetti (5 agosto), coinvolgendoli in una sorta di intervista confidenziale senza rete, un gioco spericolato a cavallo fra l’esibizione e la confessione.

“Amo i comici – spiega Gioele Dix – perché sono personaggi che, pur nella diversità di provenienza e stile, appartengono tutti alla stessa tribù: egocentrici, a volte instabili, sempre acuti e reattivi, per vocazione e mestiere. E soprattutto osservatori implacabili, anche di se stessi”. In ognuna delle tre serate di “Dixcorrendo” l’ospite di turno sarà invitato a raccontarsi senza censure: gli esordi, i successi, i flop ma anche le passioni nascoste, i rimpianti, i sogni nel cassetto. E poi gli aneddoti, quelli che non mancano mai nella fertile agenda di un comico: su assurdi personaggi, su fallimentari imprese, su epocali figuracce.

“L’idea nasce dal desiderio di offrire al pubblico un ritratto non convenzionale di artisti che si sono affermati grazie al proprio talento”, aggiunge Gioele Dix, che condurrà i tre spettacoli nella duplice veste di padrone di casa e complice. Insieme a lui gli artisti si esibiranno anche in scambi di repertorio a sorpresa e in duetti comici inediti.

“Era da tempo che volevamo organizzare un evento speciale che accendesse i riflettori sulla nostra piazza e il nostro paese per farli apprezzare al di là del mare e delle spiagge che già tutti conoscono – dichiara Roberto Arboscello, sindaco di Bergeggi e promotore dell’iniziativa – Gioele Dix, che oltre ad essere un grande artista è un amico molto legato al nostro territorio, ha raccolto la sfida e ha creato un format unico e originale che ci auguriamo diventerà appuntamento fisso annuale”.

L’ingresso è di 15 €. Prevendite presso Pro Loco Bergeggi (Ufficio Informazioni Turistiche, via Aurelia davanti al vecchio faro) oppure www.etes.it / www.dixcorrendo.it / info@dixcorrendo.it.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.