IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Danza sportiva: gli atleti valbormidesi della Lilu Dance protagonisti ai campionati italiani foto

Numerose medaglie e piazzamenti conseguiti nelle varie specialità

Millesimo. Bottino ricco per la scuola di ballo Lilu Dance, gruppo Dany, con sede a Millesimo, ai campionati italiani di danza sportiva 2017 che si stanno svolgendo, in queste settimane, come ogni anno, a Rimini.

Gli atleti valbormidesi, preparati dai maestri Linda Chiola e Luciano Bonora, hanno conquistato quattro medaglie d’oro, nelle rispettive categorie, nella disciplina del Liscio Tradizionale con le coppie Erika Negro e Davide Berruti (rispettivamente di Cengio ed Altare), Alice Berio ed Alessandro Berio (Cengio), Matilde Assandro e Michele Maccarone (Cengio e Saliceto), Martina Stoicescu e Kristian Schettini (Cengio e Millesimo) ed una medaglia d’argento con la coppia Sabrina Boffa ed Antonio Gazzilli (Cengio).

Inoltre, piazzamenti di tutto rispetto per le coppia Matilde Assandro e Michele Maccarone nelle Danze Standard, per la coppia Martina Stoicescu e Kristian Schettini nel Ballo da Sala e per la coppia Erika Negro e Davide Berruti nel Ballo da Sala e nel Liscio Unificato.

Per le coppie savonesi del gruppo Dany, oro alla coppia composta da Manuela Gaggero ed Andrea Buscaglia ed argento per Giovanna Perrando ed Eugenio Carcerano.

La Val Bormida, quindi, si dipinge dei preziosi metalli, confermando l’ottimo livello raggiunto nella danza sportiva italiana, sia dagli atleti che dagli insegnanti.

Nella foto, da sinistra a destra: la coppia Sabrina Boffa ed Antonio Gazzilli, la coppia Martina Stoicescu e Kristian Schettini, il maestro Luciano Bonora, la coppia Erika Negro e Davide Berruti, la coppia Matilde Assandro e Michele Maccarone, la maestra Linda Chiola con la mascotte Rhum e la coppia Alice Berio ed Alessandro Berio.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.