IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Convegno Cgil al Santa Corona. Viale: “Confronto costruttivo, il piano sanitario tutela il ponente” fotogallery

Ospedali e servizi territoriali, il dibattito sul futuro della sanità ligure e savonese

Pietra Ligure. I temi della rete ospedaliera, la promozione dei servizi territoriali e la loro presenza nella gestione dell’emergenza e dell’assistenza sanitaria, oltre alla contestata delibera sulla privatizzazione degli ospedali di Bordighera, Albenga e Cairo Montenotte sono stati al centro del convegno sulla sanità del ponente ligure organizzato dalla Cgil savonese e che si è svolto oggi pomeriggio all’ospedale Santa Corona di Pietra Ligure.

convegno sanità

All’incontro ha preso parte, oltre all’assessore regionale alla sanità Sonia Viale, il direttore generale della Asl 2 savonese Eugenio Porfido, i segretari generali delle Camera del lavoro di Savona Giulia Stella e di Imperia Fulvio Fellegara, altri esponenti sindacali, numerosi sindaci del territorio ponentino (al tavolo del convegno il sindaco di Pietra Ligure Dario Valeriani e il sindaco di Ventimiglia Enrico Ioculano), consiglieri regionali e, naturalmente, molti medici e infermieri del comparto sanitario.

L’assessore Viale ha fornito ampie rassicurazioni e garanzie alla luce dell’elaborazione del piano sanitario regionale, che “tutela al massimo il ponente della nostra regione anche in termini di investimenti e interventi alla rete ospedaliera, come dimostra il caso dello stesso ospedale Santa Corona che resterà DEA di II livello e punto di riferimento sanitario di tutto il ponente ligure, senza contare come nella stessa programmazione si vuole attuare il processo integrativo tra i nosocomi di Pietra e Albenga” ha detto la vice presidente della Regione Liguria.

convegno sanità

“Mi pare che con il territorio e gli stessi sindacati si possa aprire un confronto costruttivo con l’obiettivo comune di migliorare i servizi al cittadino nella sanità ligure, tutelando anche professionalità e posti di lavoro nell’ambito di nuovi assetti organizzativi previsti nella riforma e sulla base delle stesse riforme a disposizione” ha aggiunto Viale.

L’assessore Viale, in tema di programmazione sanitaria, si è soffermata sul futuro del Santa Corona e di una sua possibile ristrutturazione: “Ho ereditato un progetto poco chiaro sul fronte dei finanziamenti e della sostenibilità progettuale, con la precedente giunta che ha poi destinato i soldi per l’ospedale a La Spezia, vedremo di rimediare…(con riferimento al progetto del nuovo Santa Corona). Tuttavia, voglio ricordare che per l’ospedale pietrese sono già state dirottate importanti risorse per la messa in sicurezza della struttura e per le stesse sale operatorie” ha concluso l’assessore regionale alla sanità.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.