IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Conto alla rovescia esaurito: a Spotorno prende il via la 5^ edizione di Scienza Fantastica foto

In Sala Palace, con Fabrizio Marchesano, il vincitore della scorsa edizione del concorso letterario nazionale

Spotorno. Al via la quinta edizione di Scienza Fantastica, rassegna di scienza e fantascienza, a Spotorno dal 24 al 30 luglio a cura del Comune di Spotorno. Fra poche ore l’anteprima della rassegna, alle 17 in Sala Palace, con Fabrizio Marchesano, il vincitore della scorsa edizione del concorso letterario nazionale Scienza Fantastica.

L’autore nasce a Savona nel 1970. Si appassiona giovanissimo alla letteratura di genere: della fantascienza, in particolare, ama indistintamente tutti i sottogeneri grazie ad autori quali Isaac Asimov, Fredric Brown, Ray Bradbury, Philip K. Dick, Arthur C. Clarke e molti altri. Esordisce come autore scrivendo racconti che ottengono incoraggianti riconoscimenti in diversi concorsi, fino a conseguire il premio più ambito in due edizioni di “Scienza Fantastica”, la prima del 2013 e la quarta del 2016. Ingegnere, vive e lavora a Genova come sviluppatore informatico.

Seguirà alle 21, sempre in Sala Convegni, l’inaugurazione ufficiale lo scrittore Andrea Valente, che premierà il vincitore della quinta edizione del premio letterario Scienza Fantastica. Alla serata sarà presente anche lo scrittore Alessandro Vietti, autore di “Real Mars”, fresco vincitore del Premio Italia 2017 come miglior romanzo di fantascienza del 2016. Sarà una bella occasione per parlare del romanzo, di come è nato, ma anche di Marte, di come una buona parte del nostro immaginario sia stato plasmato dal Pianeta Rosso e del perché andare lassù è una delle imprese più grandi che l’Umanità possa realizzare.

Nel seguito della rassegna sarà possibile incontrare il giornalista Paolo Attivissimo, l’astronauta Umberto Guidoni e la fisica nucleare Gabriella Greison. Sarà possibile festeggiare i 40 anni di Star Wars con il film “Guerre stellari” del 1977 e vedere dal vivo cavalieri Jedi e assaltatori imperiali. Inoltre nel corso della rassegna ci saranno anche gli spazi per i più piccoli con un laboratorio di fumetti a cura del vignettista Roberto Giannotti e con uno spettacolo teatrale per ragazzi di Daniele Debernardi. È previsto anche un momento di approfondimento sull’astronautica italiana con Thales Alenia Space e Altec, due realtà italiane che hanno progettato, costruito e forniscono supporto ad oltre il 50 per cento della Stazione Spaziale Internazionale. E poi tanto altro ancora in Scienza Fantastica: un allestimento della sala convegni Palace a tema Star Wars e Doctor Who a cura del Mufant, Museo del Fantastico e della Fantascienza di Torino più un contributo di un collezionista privato di Savona sempre a tema Guerre Stellari. Inoltre la mostra è arricchita da alcune teche dedicate allo space food realizzate con cura dal Umberto Cavallaro, presidente della Associazione Italiana di Astrofilatelia.

Spotorno Scienza Fantastica 2017

Per i più piccoli ancora sarà possibile partecipare alla colazione galattica in biblioteca, sia con l’astronauta Umberto Guidoni che con il giornalista Paolo Attivissimo e per tutti l’astrofilo Ugo Ghione metterà a disposizione il telescopio per osservare in una notte d’estate gli astri, in particolare Saturno, e la Iss.

Per l’edizione 2017 è stato ottenuto il patrocinio della presidenza del consiglio dei ministri, della Regione Liguria, Provincia di Savona, Agenzia Spaziale Europea, Agenzia Spaziale Italiana. La rassegna è realizzata in collaborazione con Thales Alenia Space, Altec, Trenitalia, Fagioli Group, Teatrino dell’Erba Matta, Editoriale Scienza, Associazione Commercianti, Circolo filatelico Spotornese, libreria Assolibro, Associazione Italiana Astrofilatelia, Associazione Albergatori Spotorno. Si ringraziano gli sponsor Delta Informatica di Savona, l’agenzia di consulenza Sim Azimut, la gastronomia Take Away di Spotorno e il laboratorio grafico Tecnograficart.

Spotorno Scienza Fantastica 2017

Scienza Fantastica, oltre ad avere il dominio proprietario scienzafantastica.it, è presente anche sulle piattaforme social Facebook, Twitter, Instagram e Youtube.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.