IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Ceriale, grave perdita d’acqua nella frazione di Peagna. Giordano: “Nessuno interviene, inaccettabile”

"Pessima gestione del servizio idrico e manca una squadra di intervento, proprio in un momento di siccità"

Ceriale. Gravissima perdita d’acqua nel centro della frazione di Peagna a Ceriale: la denuncia arriva dal consigliere comunale di minoranza Luigi Giordano, che afferma: “Da oltre 10 giorni si assiste impotenti a questo spreco, tra l’altro in periodo di siccità. Ponente Acque qualche giorno fa ha fatto una ricognizione, dagli esiti inesistenti, la perdita continua imperterrita”.

“Oggi per l’ennesima volta abbiamo contattato gli uffici di Borghetto che gestiscono le manutenzioni con la promessa che interverranno. È semplicemente inconcepibile aspettare due settimane per incapacità gestionale una perdita d’acqua di questa entità”.

E Giordano aggiunge: “Si serve di ditte esterne per riparazioni della rete dell’acquedotto civico perché non ha ancora una squadra di intervento. Tutto questo ha un costo maggiore sui cittadini. Ha una carta dei servizi da rivedere totalmente, oggi si pagano gli interventi a secondo dell’entità del servizio, per esempio la chiusura dell’acqua per un intervento privato costa da 35 euro a 500”.

“Tutto questo è semplicemente ridicolo, siamo passati da zero a quota 500. Avevo immaginato un servizio pubblico diverso e vicino al cittadino, non una società che fa lavorare Enrile, una società privata che ci forniva l’acqua da Albenga. Tutto questa pseudo gestione si ripercuote sui cittadini e in questo caso su Peagna dove continua la perdita. Chiedo che si intervenga immediatamente su questa grave perdita in momenti di grave siccità” conclude il consigliere Giordano.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.