IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Borghetto, controlli mirati sui rifiuti ingombranti. Canepa: “Linea dura contro gli incivili”

"Da domani cominceremo a sanzionare chiunque conferisca rifiuti in maniera irregolare o abbandona ingombranti"

Borghetto Santo Spirito. “Al di là degli arcinoti disservizi di Ata non si può continuare ad ignorare l’imperante inciviltà di chi conferisce senza criterio i rifiuti o addirittura abbandona vigliaccamente gli ingombranti. Perciò da lunedì tolleranza zero”. Ad annunciarlo, con un post su Facebook dai toni particolarmente decisi, è il sindaco di Borghetto Santo Spirito Giancarlo Canepa, che annuncia controlli mirati da parte della polizia municipale.

“In ambito di raccolta differenziata e nettezza urbana – spiega il primo cittadino – il nostro paese deve fare i conti con due ordini di problemi. Da una parte c’è un servizio non adeguato: fin dal nostro insediamento, ci siamo attivati e stiamo continuando a lavorare affinché il contratto tra Comune ed Ata venga rispettato puntualmente. Dall’altra parte non possiamo ignorare il fatto che non è colpa dell’azienda se rifiuti ingombranti vengono abbandonati quotidianamente nelle isole ecologiche di Borghetto”.

Un problema non da poco, per il quale il sindaco ha già pronta la soluzione: controlli specifici da parte degli agenti della polizia municipale, pronti a sanzionare chiunque non rispetti il regolamento in ambito di conferimento e raccolta dei rifiuti.

“Prima c’era la ‘scusante’ di un servizio effettuato in maniera non del tutto corretta. Ma visto che ora la raccolta funziona leggermente meglio, non ci sono più scuse. Perciò da domani cominceremo a sanzionare chiunque conferisca rifiuti in maniera irregolare o abbandona ingombranti. La situazione sta degenerando a causa di persone incivili: è necessaria una linea dura”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.