IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Borghetto, bagno pubblico imbrattato dai vandali e ripulito di notte dagli operai del Comune

Un bagno pubblico imbrattato mesi fa dai vandali è stato sistemato nottetempo da operai del Comune particolarmente volenterosi

Borghetto Santo Spirito. Un bagno pubblico imbrattato mesi e mesi fa con scritte e graffiti dai vandali e sistemato nottetempo da operai del Comune particolarmente volenterosi.

Alle 4 di questa notte quattro dipendenti del Comune di Borghetto, Augusto Pelassa, Antonio Valastro e Maurizio Boccone, sono intervenuti sulla passeggiata mare di levante della cittadina rivierasca per ripulire e ritinteggiare un Wc pubblico che da mesi ormai versava in uno stato di degrado, deturpato da scritte e graffiti realizzati dai soliti vandali.

Un gesto di grande spirito civico che ha ottenuto il plauso del sindaco di Borghetto, Giancarlo Canepa: “Augusto, Antonio e Maurizio si sono alzati alle 4 del mattino di sabato per mettersi al lavoro e ridare dignità al lungomare. A loro va il mio personale ringraziamento: questo è lo spirito giusto, questo è il modo in cui io e la mia amministrazione, insieme a tutti gli altri dipendenti del Comune, vogliamo lavorare per il bene di Borghetto”.

Bagno Pulito Borghetto

Quello di questa mattina si unisce ad alcune opere già avviate dall’amministrazione comunale sul fronte del verde pubblico e del decoro urbano, uno dei punti del programma elettorale del neo primo cittadino di Borghetto.

Martedì scorso Pietro Francesco Pescio, caposquadra della manutenzione del verde del Comune, e i suoi collaboratori Giuseppe Castelli, Gianni Ferrari e Augusto Pelassa, hanno regalato alla città mezza giornata di lavoro gratuito e hanno effettuato diversi interventi di manutenzione sul verde pubblico.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.