IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Andora, Veronica Pivetti inaugura il Red Carpet: “È sempre un piacere tornare in Liguria” fotogallery

"È bello ammirare i colori e sentire l’odore del mare, mi ricordano l'infanzia"

Andora. Veronica Pivetti ama la Liguria. L’odore del mare, i colori del litorale che ieri sera ha potuto ammirare passeggiando sul Red Carpet di Andora, inaugurato insieme al sindaco Mauro Demichelis, all’assessore regionale Stefano Mai e al consigliere regionale Angelo Vaccarezza, prima di affrontare un ulteriore bagno di folla per la presentazione del suo libro “Mai all’altezza”, avvenuta con grande successo nei Giardini di Palazzo Tagliaferro.

“È sempre un piacere tornare in Liguria – ha detto, promettendo una nuova visita ad Andora – Bello ammirare i suoi colori, sentire l’odore del mare. Ogni luogo ha un suo profumo. Venire qui mi ha ricordato le mie vacanze d’infanzia. I miei nonni avevano una grande villa ad Arma di Taggia in cui da bambina, d’estate, trascorrevo almeno due mesi”.

Il Red Carpet di Andora, su cui, con passo spedito, ha passeggiato Veronica Pivetti, presto su Rai 1 con la fiction di successo “Provaci ancora Prof”, parte dal belvedere della passeggiata di ponente, dove l’attrice è stata omaggiata con una coroncina tradizionale greca, e arriva fino a Palazzo Tagliaferro, polo culturale di Andora.

Andora Red Carpet Veronica Pivetti

“Veronica Pivetti è un’artista di grande talento e molto generosa – ha detto Demichelis – Ci ha regalato una serata intensa ed emozionante con il racconto ironico della sua infanzia. La ringraziamo per la grande sensibilità con cui ha partecipato alla passeggiata sul Red Carpet della Regione Liguria, con cui vogliamo valorizzare la zona di ponente di Andora e che, al passaggio dell’attrice, è stata abbellita grazie al lavoro dai volontari di Ponente Divertente, della Pro Loco di Andora e dal vivaio Rocchetti a conferma della collaborazione fra l’amministrazione e associazioni locali, sempre preziose sostenitrici della promozione del territorio”.

Mai e Vaccarezza hanno presentato il progetto del Red Carpet al numeroso pubblico presente nei giardini Tagliaferro. “Vogliamo che i turisti siano le nostre star e che conoscano una Liguria sorridente e accogliente di cui Andora è un esempio – hanno detto – Questo filo rosso, che unisce ogni parte della Liguria e luoghi anche molto diversi fra loro, è un invito a scoprire il nostro territorio, le sue bellezze, i luoghi di cultura e divertimento e i nostri i nostri prodotti tipici”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.