IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Andora, Incontro Toti-Demichelis su agibilità scuole e prospettive future

Toti: "Complimenti a Demichelis per come sta lavorando, non fa sconti. Qui uno spirito positivo"

Andora. Scuole agibili al più presto e prospettive future di Andora, al centro dell’incontro fra il sindaco Mauro Demichelis e il presidente della Regione Liguria Giovanni Toti, da ieri sera in visita ad Andora.

“Abbiamo parlato molto di Andora, di come questo comune voglia migliorare e sia migliorato e si è ragionato su come far tornare presto i nostri ragazzi nelle scuole di via Cavour – ha annunciato Mauro Demichelis – Ho registrato la massima disponibilità da parte del Presidente Toti e della Regione ad essere al nostro fianco in questo momento delicato, nonché e l’apprezzamento sincero per il lavoro svolto dall’amministrazione in continuo dialogo con le realtà economiche, turistiche e associative di cui il Presidente ha apprezzato la vivacità”.

L’incontro è stata l’occasione per fare il quadro delle priorità di Andora. “Il sindaco Demichelis non fa sconti. Sappiamo quali sono le vostre priorità che ci sono state illustrate nel corso di una riunione durata fino a tarda notte – ha detto il presidente Giovanni Toti che questa mattina ha passeggiato per le strade di Andora, incontrando cittadini, commercianti e operatori turistici, accompagnato dal consigliere regionale Angelo Vaccarezza – Si parte naturalmente dalle scuole che devono tornare agibili al più presto perché dobbiamo avere grandissima attenzione per la sicurezza dei nostri figli. Su questo lavoreremo da subito con gli assessori per cercare di dare tutto il supporto possibile in modo che si possa tornare alla piena agibilità del plesso scolastico”.

“Con il sindaco – rivela Toti – abbiamo parlato molto di Andora, della sua economia e della voglia di emergere di questa comunità che lavora molto e con una passione che ho sentito evidente nell’incontro con i cittadini. Qui si respira uno spirito positivo. A Demichelis vanno i miei complimenti per come si sta prendendo cura di questo territorio: il sindaco deve essere un motivatore della sua comunità, nel rapporto quotidiano con chi fa la ricchezza del territorio ovvero i commercianti, gli albergatori, gli artigiani e di tutti coloro che insieme fanno la somma della nostra offerta turistica”.

“La strada imboccata per la promozione della nostra Liguria è quella giusta – conclude Toti – I dati ci dicono che la nostra Regione è tornata centrale nell’offerta turistica. Dobbiamo unire le forze ed essere capaci, sia con i piani di sistema che con l’azione locale, di mettere a frutto la bellezza del nostro territorio soprattutto per dare un futuro ai nostri ragazzi che devono tornare ad avere prospettive di lavoro nel loro territorio”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.