IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Andora, Colombanus Race: Marco Babando con Miss K fa sua la prima edizione foto

Celebrato il gemellaggio con gli irlandesi del Ballyholme YC

Andora. Il Circolo Nautico di Andora sabato 22 luglio ha organizzato la prima edizione della Colombanus Race, primo evento derivato dell’accordo stretto, nel febbraio scorso, con il Ballyholme YC di Bangor in Irlanda.

La gara è partita alle ore 12 alla presenza di una delegazione del circolo straniero ed ha visto veleggiare insieme italiani e irlandesi. In mare si sono confrontati yachts, con lunghezza fuori tutto tra 6,5 metri e 27 metri, per le classi ORC e IRC.

La regata ha avuto come punto di partenza e di arrivo il porto di Andora ed ha circumnavigato l’isola Gallinara, dove sussistono i resti di un monastero fondato dai monaci colombaniani.

La vittoria è andata a Miss K di Marco Babando. Seconda posizione per Coyote di Tonino Raimondo; terza per Atlantis di Alessandro Botto.

A seguire, 4° Kryos di Fabio Pedrinola, 5° Helsingor di Gianni Rollero, 6° Go Ghi Go di Gianfranco Frattegiani, 7° Seconda Sera di Roberto Torielli, 8° Grizzly Too di Arturo Mazzanti, 9° Hasta Siempre di Giampiero Francese, 10° Maltemi di Giulio Guarini, 11° Heden di Eugenio Schena, 12° Nuvola Rossa di Ermanno Faccin, 13° Macila One di Barberis, 14° Ohana di Gianantonio Cattozzo, 15° Samba di Silvio Calignano, 16° Bellavita di Bruno Borio, 17° Tatì di Andrea Fanfani.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.