IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Andora, barca in avaria e con fumo dalla sala macchine soccorsa dalla Guardia Costiera

Cinque diportisti sono stati salvati a 5 miglia al largo del porto andorese

Andora. Altra imbarcazione in avaria soccorsa oggi dalla Guardia Costiera: intorno alle 12 e 30 è arrivata la segnalazione di soccorso da parte di un natante a cinque miglia di distanza al largo di Andora, con un problema al motore e la presenza di fumo proveniente dalla sala macchine.

Immediata è scattata l’operazione di salvataggio in mare da parte della Capitaneria di Porto, con l’arrivo sul posto di due mezzi nautici già impegnati nei controlli in mare. I diportisti, preoccupati della situazione in atto, ma in ottime condizioni di salute, hanno spento il motore in avaria e su indicazione della Centrale Operativa hanno procedito a lento moto per il rientro verso il porto di Andora con l’assistenza della Guardia Costiera che ha monitorato la situazione e scortato l’unità fino all’ormeggio

I diportisti, entrambi residenti nella provincia di Torino, erano usciti all’alba per una battuta di pesca salpando proprio dal
porto di Andora: per loro solo tanto spavento, ma nessuna conseguenza fisica sulla disavventura di oggi nel mare andorese.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.