IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Albenga, il Torneo Vecchie Glorie per sostenere la ricerca sul neuroblastoma

Domani la seconda edizione della Coppa Alessandro Vullo, evento calcistico

Albenga. Si rinnova l’appuntamento con lo sport e la solidarietà ad Albenga. Domani, sabato 15 luglio, in occasione della seconda edizione del Torneo benefico Vecchie Glorie – Coppa Alessandro Vullo, organizzato a favore della ricerca scientifica e dei bambini ammalati, in particolare dei progetti finanziati dall’Associazione Italiana per la Lotta al Neuroblastoma onlus.

Il neuroblastoma è un tumore che colpisce i bambini in età prescolare e ne è la prima causa di morte per malattia dopo le leucemie. Nato lo scorso anno a opera di Andrea De Grande, sostenitore dell’associazione, in memoria di Alessandro, il giovane bomber del San Filippo Neri prematuramente scomparso a 11 anni per un tumore osseo, il torneo vuole tenere vivo il ricordo del ragazzo, promuovendo iniziative di solidarietà a favore dei bambini che lottano e hanno lottato con la malattia.

E allora tutti al campo sportivo di viale Pontelungo ad Albenga, dove si affronteranno a partire dalle 18,30, in un quadrangolare, gli atleti di ASD Pontelungo 1949, ASD San Filppo Neri, US San Bernardino, ASD Cisano, offrendo uno spettacolo di alto livello ed un sorriso di speranza in ricordo di Alessandro.

L’evento, che si inserisce nell’ambito del Memorial Simone Fiorito, quest’anno sostiene l’Associazione Italiana per la Lotta al Neuroblastoma onlus, nata nel 1993 per volontà di genitori di bambini ammalati e di oncologi che li avevano in cura e in questi anni di attività ha finanziato per oltre 22 milioni di euro i più avanzati progetti di ricerca per individuare nuove cure efficaci contro queste malattie, convinta che la ricerca scientifica sia l’unica reale speranza di vita per i piccoli ammalati.

Oggi si garantisce a tutti i bambini italiani una corretta diagnosi e un approccio terapeutico sempre più personalizzato (www.neuroblastoma.org). In occasione degli incontri al campo sarà allestito uno stand dell’Associazione, dove i volontari daranno informazioni in merito alla patologia, alla ricerca medico scientifica e ai risultati ottenuti in questi anni con il contributo di tutti. L’ingresso è ad offerta libera.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.