IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Alassio, ritrovato cadavere all’interno dei bagni della stazione ferroviaria

Sul posto sono intervenuti gli agenti del commissariato di polizia di Alassio ed i loro colleghi della polfer di Albenga

Alassio. Il corpo senza vita di uno straniero, probabilmente pakistano, è stato ritrovato senza vita all’interno di uno dei bagni della stazione ferroviaria di Alassio.

L’uomo è stato trovato impiccato all’interno di una delle toilette, con la porta chiusa. Perciò l’ipotesi più probabile è quella di un gesto volontario. Sul posto sono intervenuti gli agenti del commissariato di polizia di Alassio ed i loro colleghi della polfer di Albenga, che si sono occupati di effettuare i rilievi del caso.

Su una panchina all’esterno delle toilette è stato ritrovato uno zainetto contenente alcuni effetti personali riconducibili all’uomo. Ultimati gli accertamenti, il corpo dell’uomo sarà trasferito presso l’obitorio del Santa Corona di Pietra Ligure, dove resterà a disposizione dell’autorità giudiziaria.

Stazione Alassio Pakistano Impiccato

A confermare definitivamente l’identità dell’uomo saranno gli accertamenti ed i controlli sulle impronte digitali, che saranno effettuati domani dagli esperti del reparto scientifico. Le generalità dello straniero dovrebbero essere registrate all’interno del database degli extracomunitari stranieri presenti in Italia.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.