IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Alassio, nuove misure di sicurezza per gli eventi in piazza Partigiani

Zioni e Rossi: "Mantenute tutte le manifestazioni in programma, impegno condiviso per la sicurezza"

Alassio. Nuove misure di sicurezza per le manifestazioni alassine. A partire dai primi di luglio e per tutta l’estate, gli eventi in programma in piazza Partigiani necessiteranno di un assetto di particolare attenzione per motivi di sicurezza. A comunicarlo è la Polizia Municipale di Alassio: l’accesso veicolare alla piazza è stato interdetto, mentre la ZTL di via Gramsci è raggiungibile da via Pascoli e mantiene il medesimo senso di marcia.

“È in vigore divieto di sosta nella zona motocicli e ciclomotori retro/palco al fine di consentire la sistemazione dei mezzi di soccorso – spiega il comandante della polizia municipale Francesco Parrella – così come resta in vigore l’ordinanza sindacale 128/2016 vieta il consumo di bevande in bottiglie e contenitori di vetro. Il nostro personale sarà a disposizione per qualsiasi necessità”.

“Nonostante numerosi comuni, dopo gli eventi di piazza a Torino e le successive nuove misure di sicurezza, abbiano optato per sopprimere eventi importanti, l’Amministrazione Comunale di Alassio ha intensificato gli sforzi per mantenere tutte le manifestazioni in programma, sia turistiche che culturali – affermano Monica Zioni, vice Sindaco con delega alla Cultura e Simone Rossi, Assessore al Turismo e allo Sport – Questo è stato possibile grazie a un grande sforzo e alla fattiva collaborazione di tutte le Forze dell’Ordine congiunte, degli uffici Comunali, della Protezione Civile e di tutti gli altri enti coinvolti e interessati: a loro va il nostro ringraziamento. In particolare, sono stati individuati 37 eventi sensibili, di cui 21 in piazza Partigiani. Sarà un’altra estate all’insegna delle iniziative ad Alassio, come sempre con l’attenzione alla massima sicurezza”, concludono Zioni e Rossi.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.