IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Spotorno, “La fabbrica di cioccolato” della Ginnastica Libera fotogallery

Applausi per il saggio di fine anno accademico

Spotorno. Grande spettacolo serale sabato 17 giugno nella palestra “Sbravati” di Spotorno, in occasione del saggio di fine anno accademico della Ginnastica Libera.

In scena le coreografie basate sul film “La fabbrica di cioccolato” che hanno coinvolto tutte le ginnaste in un turbinio di colori, tra le scenografie con cascate di cioccolato, caramelle, chewingum, e televisori che rimpiccioliscono.

Diversi “Willy Wonka” si sono dati il cambio, Noemi Costabile ha animato la fabbrica, Giulia Zunino ha ballato con Augustus Gloop (Giada Ferraro), Delia Grumeza si è divertita con Violetta Boregart (Matilde Cantini), Irene Pace ha inseguito Verruca Salt (Sindi Domi), Cecilia Lorenzi ha volato con Charlie (Marilù Rota) ed infine Laura Ruda ha rimpicciolito Mike Tv (Giada Nieuwenhuizen).

Il tutto – raccontano i dirigenti della Ginnastica Libera – contornato dalle ginnaste dei vari gruppi che hanno dato vita alle praline di cioccolato (agonismo 1), alle chewingum (base), agli orsetti gommosi (baby), allo zucchero filato e alle caramelle spumose (avanzato), alle caramelle variopinte (agonismo 2) e ovviamente, non potevano mancare, i famosi oompa loompa, le nostre giovani che intervenivano per ‘cacciare’ quei bambini che non erano degni di ereditare la fabbrica di Willy Wonka”.

Grandi applausi da parte di tutti per uno spettacolo incalzante – proseguono -, al quale è intervenuto il vicesindaco Giovanni Spotorno e che, insieme al presidente Giorgio Tarditi, ha consegnato alle atlete Matilde Cantini, Marilù Rota, Giada Nieuwenhuizen, Cecilia Lorenzi e Noemi Costabile le onorificenze per i brillanti risultati in campo nazionale e internazionale. Tutti i tecnici Annalisa Gentili, Marta Vianello, Elisa Poggi, Alessandra Ferro, Fulvio Cantini, Cinzia Bongiovanni e Marta Brandini sono stati omaggiati dalla società con un buono da usufruire nella spa di Dominio Mare a Bergeggi e tutte le ginnaste e le mamme del corso adulti con culotte e maglietta societaria. Inoltre durante la prove del pomeriggio la merenda è stata offerta da Latte Tigullio con latte e yogurt per tutti. Prossimo appuntamento la gara internazionale in Francia… Aubagne ci aspetta!”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.