IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Savona, al Campus un convegno sulle patologie della spalla negli sport acquatici

L'iniziativa è organizzata da SI.MeS (Sodalizio Italiano Medicina e Sport Acquatici) con AIMTES (Associazione Italiana Massaggiatori sportivi e Terapisti dello sport)

Più informazioni su

Savona. “Le patologie da sovraccarico articolari e funzionali della spalla negli sport acquatici”. E’ questo il titolo del convegno organizzato per domani al Campus Universitario di Savona da SI.MeS (Sodalizio Italiano Medicina e Sport Acquatici) in collaborazione con AIMTES (Associazione Italiana Massaggiatori sportivi e Terapisti dello sport).

Il convegno, che sarà appunto dedicato alle patologie della spalla negli sport in acqua, si terrà nella palazzina Spes (Aula B2) del Campus universitario di Legno a partire dalle 8,45.

“Questo incontro ha l’obiettivo di fornire ai partecipanti nozioni sulle cause delle patologie della spalla negli atleti degli sport acquatici in relazione allo svolgimento delle attività motorie e sportive, ma anche dare indicazioni sulle soluzioni che i terapisti dello sport in generale (medici dello sport, fisioterapisti e preparatori atletici) suggeriscono sia per quanto riguarda il recupero dell’atleta infortunato che per l’attività da svolgere per prevenire l’insorgere di patologie cronico degenerative a carico della spalla” spiegano gli organizzatori.

“Il valore aggiunto del convegno è dato dalla collaborazione con l’Associazione Italiana Massaggiatori sportivi e Terapisti dello sport che da sempre affianca il mondo sportivo cercando di apportarvi ‘conoscenze’ e favorendo la cultura della prevenzione e della tutela della salute nello sportivo ai massimi livelli con costante professionalità e dedizione” concludono da Aimtes.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.