IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

A Pietra torna il “Weekend del Cuore” per la conoscenza, la cura e la prevenzione delle malattie cardiache foto

L'evento è stato organizzato dall'associazione "Amici della Cardiologia" del Santa Corona

Pietra Ligure. Tre giorni di spettacoli, visite mediche gratuite e passeggiate per sottolineare l’importanza della prevenzione e la necessità di prendersi cura di sé. E’ il “Weekend del Cuore”, la manifestazione organizzata dall’associazione “Amici della Cardiologia” del Santa Corona di Pietra Ligure che venerdì, sabato e domenica tratterà i vari aspetti clinici di quello che è universalmente considerato “l’organo più importante”.

weekend del cuore

Il Weekend del Cuore, spiega il presidente dell’associazione Carlo Scrivano, torna dopo il successo dello scorso anno: “Vogliamo cercare di creare una cultura sul fatto che per avere un cuore sano occorre mantenerlo tale con buone prassi – spiega – L’Associazione Amici della Cardiologia ha come mission quella di sviluppare progetti per sensibilizzare la comunità e diffondere la conoscenza delle malattie del cuore, con la promozione di uno stile di vita sano”.

Dopo il successo dell’edizione 2016 l’evento vedrà tre appuntamenti: uno di intrattenimento, uno di check-up ed uno sportivo. “Si comincia venerdì sera alle ore 21.15 – annuncia Scrivano – con uno spettacolo gratuito all’aperto in piazza San Nicolò dove una compagnia teatrale, ‘A Cuore Aperto’, farà uno spettacolo multimediale bellissimo proprio su come funziona il cuore e su quali debbano essere gli atteggiamenti per poterlo mantenere in buona salute”.

Lo “Spettacolo del Cuore” è uno show teatrale multimediale a carattere scientifico e divulgativo, adatto a tutti, che propone la conoscenza del cuore in un ottica di prevenzione delle malattie cardiovascolari utilizzando le tecniche dello spettacolo per far comprendere cos’è, come funziona e come far stare bene il nostro cuore. “Permette agli spettatori di conoscere con chiarezza, semplicità e praticità la natura delle comuni malattie cardiovascolari – spiegano dalla compagnia – e soprattutto come prevenirle, attuando suggerimenti di corretta alimentazione. Si alternano riferimenti storici con rappresentazioni teatrali, proiezioni su grande schermo di video animazioni HD spettacolari sulla funzione del cuore, riferimenti a ciò che il cuore rappresenta nell’arte, nella musica e nella gioia di vivere”.

Sabato 24 giugno, come nel 2016, si potrà fare l’elettrocardiogramma gratuito presso gli Ambulatori di Cardiologia – Piastra Servizi. L’ingresso sarà libero e dalle ore 9.00 alle ore 12.00 in ordine di arrivo chiunque potrà beneficiare del servizio gestito dai medici cardiologi del reparto diretto dal dottor Gian Battista Danzi.

Terzo e ultimo momento domenica mattina la “Camminata del Cuore”: “Sei km che ci porteranno da Pietra Ligure a Loano, andata e ritorno – annuncia Scrivano – a testimoniare che anche una sana attività fisica può mantenere in esercizio il nostro principale muscolo”. La camminata non competitiva è organizzata in collaborazione con la ASD RunRivieraRun con la quale l’associazione Amici della Cardiologia collabora in modo attivo, sia in occasione delle competizioni sportive (RunRivieraRun HalfMarathon e le 5 tune-up RunRivieraRun) sia in occasione degli allenamenti di gruppo “al canto del gallo” la Chicchiricchì Run.

La partenza è prevista alle ore 9.00 presso Piazza San Nicolò a Pietra Ligure, ma la segreteria per le iscrizioni e la consegna dei pettorali sarà aperta dalle ore 8.00. Al termine è previsto un ristoro per tutti i partecipanti. “Chiunque può partecipare ed andare alla propria andatura – spiegano gli organizzatori – il concetto non è la velocità, ma il voler far qualcosa di buono per il nostro cuore”.

“Abbiamo organizzato l’evento anche quest’anno perché per noi è estremamente importante – aggiunge Gian Battista Danzi, direttore dell’unità operativa della cardiologia del Santa Corona – Ha lo scopo di unire la nostra cardiologia ospedaliera con il territorio, e i messaggi più importanti sono due: puntare l’accento sulle malattie cardiovascolari ma soprattutto sulla prevenzione. Vogliamo far sì che durante questa manifestazione emergano tutte le problematiche alle quale noi cerchiamo di dare una risposta in termini di stili di vita per la nostra popolazione”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.