IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Nasce EnMarcheLiguria, da Facebook alla politica reale

A creare il gruppo Bruno Spagnoletti "dopo la debacle elettorale del Pd a Cairo Montenotte"

Liguria. “EnMarcheLiguria nasce il giorno dopo la debacle elettorale del PD a Cairo Montenotte ed è – al momento – un Gruppo Virtuale Chiuso nato su Facebook tra persone che hanno un comun sentire laico, riformista, progressivo nelle aree della sinistra diffusa, del socialismo e del cattolicesimo democratico; persone in sinergia e relazione di sentimenti, valori e identità condivise con il collante della Politica come esclusivo servizio”. Lo spiega Bruno Spagnoletti, amministratore del gruppo e coordinatore regionale di EnMarcheLiguria.

Spagnoletti è figura nota nel savonese per la sua attività di blogger e per essere ex sindacalista della CGIL di Savona e della Liguria (già segretario dei Chimici di Savona e della Liguria, segretario generale aggiunto e poi segretario generale ligure della Filt Cgil – portuali, ferrovieri, trasporto pubblico, marittimi e servizi – segretario generale ligure della Federazione Scuola, Università e Ricerca e, dal 2000 al 2014, responsabile dell’Ufficio Economico della Cgil Liguria).

“Gli iscritti a EnMarcheliguria nelle 4 province, al momento, sono 385 in 4 giorni di presenza ufficializzata sul social – racconta Spagnoletti – Com’era largamente prevedibile si sono subito ingenerate letture, polemiche, strumentalizzazioni e falsità che meritano qualche risposta di prima mano. Non vi è alcun collegamento ideologico con il movimento costruito in Francia dal Presidente Macron, se non la valorizzazione di spontaneità, competenze e attenzione alla società civile ligure; il simbolo di EnMarcheLiguria, ovvero la foto del bambino che si prepara a togliere il fango durante l’alluvione di Genova è semantico di due valori costitutivi del Gruppo: togliere fango dalla politica politicante riportando a nuova vita la Bella politica in Liguria e impendo che Persone “infangate” e “non credibili” entrino nel Gruppo costruendo barriere di selezione ex ante; la griglia programmatica di EnMarcheLiguria fonda la propria identità di valori su ascolto, trasparenza, progetti, innovazione e lavoro di squadra; la politica di Servizio alle Comunità e alle Istituzioni rappresentano l’obiettivo strategico di EnMarcheliguria; un Gruppo che più che richiamarsi ai valori e ai metodi del Moderno Principe di Macchiavelli, si richiama al Contratto Sociale di Rosseau, alla priorità del dialogo duale con la pluralità della Società civile e al rapporto virtuoso tra bourgeois e citoyen”.

“Il Gruppo EnmarcheLiguria si trasformerà in associazione da virtuale a reale nell’autunno del 2017 – annuncia l’ex Cgil – con la convocazione delle Assemblee territoriali di Genova, Savona, La Spezia, Imperia e Tigullio Golfo Paradiso e dell’Assemblea Regionale Ligure. Spetterà alle Assemblee Territoriali e all’Assemblea Regionale eleggere democraticamente i Coordinatori di interesse e gli altri Organismi necessari per il funzionamento dell’Associazione”.

“Possono iscriversi Tutte le Persone che condividono i valori di Competenza, Progetto, Trasparenza e Ascolto che sono alla base della mission del Gruppo e vogliono agire insieme per cambiare la politica politicante, dire basta alle reti clientelari, ai rapporti oscuri tra politica e malaffare, alle pratiche di inclusione per cooptazione e ai riti autoreferenziali tra Potenti di Turno nel Centro Sinistra. Possono iscriversi Persone che pretendono il cambiamento del PD come forza a vocazione maggioritaria e volano per il cambiamento del Centro Sinistra e del Paese, nonché Moderati e Uomini Liberi che vogliono dare un contributo a cambiare verso alla Politica nei territori e in Liguria. Le Iscrizioni si effettuano tramite una esplicita richiesta alla Pagina Facebook del Gruppo EnMarcheLiguria e saranno accettate o respinte dopo una valutazione dell’Amministratore in essere. La mail ufficiale del Gruppo è enmarcheliguria@gmail.com” conclude.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.